Liliane Tami e quelle che se la cercano

Cara Liliane Tami, la tua giustificazione delle molestie è semplicemente vomitevole, e lo dico da uomo, un uomo che non si sogna nemmeno di prendersi con la forza quello che non gli è esplicitamente concesso, un uomo per cui “NO” vuol dire “NO” anche se chi lo pronuncia ha una minigonna e un perizoma e si dimena sulla pista da ballo.