GAS contro l’unità a Sinistra? Non scherziamo, su

Pubblicità

Di

Leggiamo oggi su Forum Alternativo un contributo di una lettrice che dichiara di seguirci con piacere, ma che lamenta il nostro presunto silenzio sulla lista unitaria Verdi – Partito Comunista – Forum Alternativo per le elezioni federali e sulla possibile congiunzione con il PS. Ora, al di là del fatto che se la lettrice ci segue con piacere non comprendiamo bene perché preferisca lamentarsi con Forum Alternativo piuttosto che scrivere direttamente a noi (non mangiamo nessuno, neanche i bambini, giuriamo), ci preme rispondere e precisare un paio di cose, non perché ci sentiamo offesi da determinate insinuazioni, ma per reciproca chiarezza.

Siamo assolutamente favorevoli a una Sinistra che si presenti per una volta unita e non litigiosa di fronte all’avanzare delle Destre, che invece non hanno alcun problema ad allearsi quando conviene. Tuttavia, e semplicemente, non abbiamo ignorato la notizia, ma essendo un portale che fa approfondimento e non cronaca, preferiamo discutere di fatti concreti e ufficiali piuttosto che di ipotesi. Saremo i primi a elogiare una reale unità della Sinistra nel momento in cui sia ufficializzata, e ci mancherebbe, ma essendo ottobre ancora lontano e incombendo invece le elezioni cantonali, attendiamo che la proposta di congiunzione delle liste si concretizzi. Vorremmo anche noi commentare fatti, e non semplici dichiarazioni. Vediamo comunque con favore l’iniziativa di Verdi, PC e FA, e speriamo sia un vero, primo passo per la fine della litigiosità e delle divisioni interne della Sinistra. Insinuare una nostra opposizione all’unità della Sinistra sulla base di non si capisce bene quali nostre dichiarazioni, o in base all’assenza (finora) di esse è totalmente fuori luogo e pretestuoso.

Quanto all’accusa di pubblicare solo articoli di candidati del PS, la nostra lettrice si è probabilmente fatta sfuggire l’articolo di Andrea Stephani, candidato dei Verdi, “Affari di Famiglia”, di soli 4 giorni fa (14 Marzo). Se non abbiamo finora pubblicato contributi di candidati di altri partiti è, semplicemente, perché nessuno, comunicati stampa inviati a tutte le testate esclusi ci ha inviato nulla, e certamente se non abbiamo articoli non possiamo inventarceli: nel momento in cui riceveremo qualcosa siamo disponibilissimi a valutarne la pubblicazione.

Concludiamo dicendo, nel caso ce ne fosse davvero bisogno, che Corrado Mordasini è solo uno dei membri della redazione di GAS Social, e non è l’unico a dettare la linea editoriale, fatta invece di scelte condivise da persone di diversa estrazione politica.

Restiamo aperti a ogni discussione e dibattito, convinti che si, l’unità della Sinistra sia necessaria, e speriamo di poter commentare presto una decisione concreta in tal senso.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!