La ticinese che amava le SS

Qualcuno dei nostri lettori si ricorda di sicuro di Liliane Tami, giornalista freelance, già collaboratrice del Mattino della Domenica, assurta agli onori per alcune sue dichiarazioni demenziali che superavano di gran lunga certe barriere non scritte, ma accettate dalla società civile