Guardateci, tutto è possibile!

Pubblicità

Di

“Guardateci, tutto è possibile!”. Queste le parole di Volodimir Zelenskij, neopresidente ucraino, vittorioso con più del 70% di preferenze. Un appello agli altri Paesi ex sovietici di un possibile cambiamento. Ma Volodimir in Ucraina è un popolare comico, vi ricorda qualcuno?

Il rimando è a Beppe Grillo, che seppur non si sia mai candidato a premier, ha creato un movimento, i Cinque Stelle, che ha sbalestrato non di poco il panorama politico italiano. E come Grillo, Zelenskij è popolarissimo in patria, proprio per essere il protagonista di una serie tv che lo vede, suo malgrado, nei panni di presidente.

La realtà è che, nonostante la campagna atipica, nessuno sa esattamente quale sia il programma del comico, che a parte una generica lotta alla corruzione, non ha proprio delle linee guida precise. D’altronde la politica ci insegna che più si è fumosi, più si può giocare a rimpiattino con l’elettorato.

Petro Poroshenko, presidente in carica, è rimasto sotto il 30%. A corroborare il concetto precedente, anche lui era entrato in carica promettendo una lotta seria alla corruzione e alle libertà civili, per le quali l’Ucraina non è proprio al primo posto.  

Se Zelenskij è un comico come Grillo, ha imitato invece Berlusconi nel disertare sistematicamente i comizi e, nonostante l’appello di decine di media ucraini, ha rifiutato le interviste, preferendo spettacoli e il web per la sua campagna atipica. Una campagna evidentemente pagante, che lo porta in carrozza a governare il Paese.

L’Europa nel frattempo sta a guardare, non sapendo bene chi ha di fronte. Saranno i prossimi anni a dirci di che pasta è fatto il comico Volodimir Zelenskij  

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!