Quali saranno i partiti di domani?

Di

Già questa legislatura è stata ricca di movimenticchi e partitucoli improbabili con un seguito che va dallo 0 all’1%. Per la prossima legislatura altri movimenti si stannno costituendo per diventare una seria alternativa ai partiti storici, movimenti nuovi, freschi e pronti alla lotta, eccone alcuni:

PIÙ FARFALLE NELLO STOMACO

Manca amore a questo mondo. Il Movimento Piu Farfalle nello Stomaco ha deciso di entrare in lizza per veicolare i valori affettivi, sessuali ed emotivi che contraddistinguono noi Ticinesi. Nella sua piattaforma, Più Farfalle nello Stomaco rivendica in cinque brevi punti:

  1. Di potersi innamorare almeno una volta all’anno, proponendo che il governo svincoli dei sussidi atti a favorire gli incontri in modo che l’amore possa trionfare.
  2. Di promuovere progetti sanitari di ricerca per trovare un siero che permetta un continuo stato di beatitudine, benessere e ansia positiva da innamoramento, cosciente che già la cannabis in parte ottempera a questi requisiti, anche se non totalmente.
  3. Di abbassare l’asticella della moralità, permettendo, con progetti mirati (nudismo negli uffici pubblici, salette per il coito, funzionari e funzionarie moooolto più disponibili verso l’utenza, distribuzione gratuita di buffi sex toys) di facilitare la sessualità tra individui.
  4. Di creare appositi corsi per risollevare il morale a coloro che sono finiti nel baratro dell’abbandono da parte della o del partner. Una vera piaga che colpisce molte più persone rispetto all’alcolismo alle tossicodipendenze o all’abuso di Candy Crush Saga.
  5. Implementazione già dalle scuole secondarie del pensiero: “ogni lasciata è persa”, un concetto basato sull’idea che non concretizzare delle opportunità sessuali che si presentano sia veramente una cagata, di cui spesso ci si pente in futuro.

BLATTA È BELLO

In un mondo dove l’entomofagia è praticata dalla maggior parte della popolazione mondiale, i Ticinesi non possono essere da meno. Blatta è Bello non ha connotazioni politiche di destra o di sinistra, il movimento si posiziona oltre questi steccati prestabiliti da un pensiero ottuso e imperante. Blatta è Bello promuove l’interazione alimentare tra specie diverse, segnatamente tra antropoidi e insetti.

Naturalmente l’alimentazione di proteine tramite insetti e aracnidi richiede un approccio etico. Blatta è Bello infatti aborre sistemi cruenti di uccisione e promuove allevamenti etici e gentili nei confronti degli insetti.

In questi allevamenti, il bestiame verrà allevato al suolo o sui muri in totale libertà. I cuccioli saranno trattati con garbo fino alla maggiore età, per poi essere addormentati con apposite ninna nanne studiate all’uopo e poi soppresse con gas soporiferi.

La cosa va anche all’inverso. I membri di Blatta è bello, una volta deceduti, saranno inseriti nella catena alimentare degli allevamenti, diventando cibo per vermi e larve che poi torneranno nel ciclo alimentare. Naturalmente oltre a questo Blatta è Bello è contraria alla libera circolazione delle cavallette ed è un’assidua fautrice degli accordi quadro sulle farine derivate da insetti e si batte per l’eliminazione degli schiacciamosche dal mercato.

CIAPAL CHE L’GHÈ

Ciapal chel gh’è è una struttura che intende cogliere le opportunità che man mano le si presentano. Totalmente dedita al pro saccoccia e ai vantaggi personali, occhieggia volentieri ad alleanze con Lega e UDC. Conscia che convergenze ci sono con tutti i partiti, Ciapal chel gh’è è altrettanto consapevole che questi due movimenti propugnano professionalmente da anni questi concetti tanto cari al movimento.

Il nostro partito è completamente privo di etica o di qualsivoglia remora nel perseguire il proprio tornaconto o beneficio personale.

Il partito è privo di una direttiva o di un comitato, essendo impossibile far combaciare i vantaggi o il tornaconto di ognuno, che spesso è antitetico. Allo stesso modo, è privo di presidente perché i membri si rifiutano di concedere un minimo vantaggio a qualunque altro militante. Alla fine questo partito non esiste.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!