Gaszebo – Gli eventi in Ticino dal 28 Giugno al 4 Luglio

Pubblicità

Di

“Datemi un martello. Che cosa ne vuoi fare? Lo voglio dare in testa a chi non mi va! A tutte le coppie che stano appiccicate, che vogliono le luci spente e le canzoni lente. Che noia mi dà!” Ecco. Il nostro antidoto ai bollori estivi e alla canicola si chiama GASzebo, cura efficace che smorza le vampate e vi restituisce il buonumore e un po’ d’energie. Eccovi sette pilloline sette, tra musica, teatro e conferenze che fanno assolutamente al caso vostro. Senza correre il rischio di dover assumere farmaci inutili perché noi del GAS all’omeopatia affianchiamo la simpatia e l’empatia! Preparatevi a vivere felici grazie alle nostre segnalazioni d’agenda. E se casomai vi venisse voglia di prescriverci voi una cura… fatelo inviandoci la vostra ricetta medica all’indirizzo email gentecheaccende@gmail.com!

Venerdì 28 giugno 2019 “Francesco De Gregori & Orchestra a Lugano”

Una data unica, un concerto imperdibile che inaugura il LongLake Festival e chiude il cartellone di LuganoInScena, un’occasione per festeggiare insieme al Principe della canzone italiana l’inizio dell’estate, savasandir all’insegna della grande musica d’autore. De Gregori presenta i suoi più grandi successi di sempre accompagnato per la prima volta da una vera e propria orchestra sinfonica. Un appuntamento irripetibile che vede il cantautore romano a Lugano, a pochi giorni dall’apertura del tour, che inizierà martedì 11 giugno alle Terme di Caracalla. Questa sera, solo per le vostre orecchie, in Piazza Bernardino Luini, la piazza del LAC, alle ore 21.

www.luganoinscena.ch

Sabato 29 giugno 2019 Tremate, tremate le streghe son tornate

Alle 18.00, il Dazio Grande di Rodi-Fiesso ospita l’incontro con Gerry Mottis, autore di “Terra Bruciata”, e Tiziana Mona, incentrato sulle leggende che riguardano le streghe della Leventina. Così, dopo la riapertura a metà maggio della Locanda del Dazio Grande, riparte anche il programma culturale con l’autore del libro dedicato alle streghe della Mesolcina riportate alla luce in “Terra Bruciata, Le streghe, il boia e il diavolo” (Gabriele Capelli Editore), un romanzo a cavallo tra realtà e finzione. Dopo l’incontro seguirà un aperitivo offerto e poi ci sarà la possibilità per chi lo volesse di cenare nella Locanda con un menù a sorpresa legato al tema.

www.gabrielecapellieditore.com

Domenica 30 giugno 2019 Avanti, Avanti, Migranti. Storie di fughe e arrivi

Lo spettacolo di fine formazione Bachelor racconta storie di migrazione ed è nato dalla collaborazione degli studenti dell’Accademia con una quindicina di richiedenti asilo. Da diversi anni oramai gli studenti dell’Accademia Teatro Dimitri, una delle quattro scuole teatrali svizzere specializzate in teatro fisico, organizzano, durante il loro tempo libero, laboratori teatrali per i richiedenti asilo e collaborano con i centri di accoglienza come l’ONG SOS Ticino. Ed è così che è nato il desiderio di approfondire questo dialogo con il sostegno creativo del regista Volker Hesse (quello dello spettacolo d’inaugurazione del tunnel di base di Alptransit) e della coreografa Andrea Herdeg. Avanti, avanti, avanti! Alle 21.00 al Teatro Dimitri di Verscio.

www.accademiadimitri.ch

Lunedì 1 luglio 2019 “Adam Fonti: I fiori del male all’ex Macello di Lugano”

Son più di 20 anni che le sfoglio, un dono che mi ha lentamente stregato. Le sue parole hanno alimentato, come torba nella mia fertile terra creativa, i fiori del male. Queste sue poesie maliziose e sensuali all’epoca furono oggetto critico di censura, giudicate audaci. Delicate finemente erotiche, allusive ma mai volgari.” Questo dice l’artista Adam Fonti della sua nuova collezione “i fiori del male”. L’ispirazione, o meglio l’influenza astratta, è alimentata dalle letture delle poesie di Charles Baudelaire, uno dei più importanti poeti francesi del XIX secolo e, sui suoi quadri, i fiori e le figure si intrecciano in un misto di malizia ed erotismo. Dalle 16.00 alle 21.00.

www.adamfonti.com

Martedì 2 luglio 2019 “LAC LAB – I laboratori creativi per l’estate 2019

Con l’estate, ritornano al LAC le attività pensate per i più piccoli e proposte con la nuova formula dei LAC LAB, laboratori creativi organizzati al Museo d’arte della Svizzera italiana da oggi fino al 5 luglio. Gli atelier, rivolti a bambini dai 6 agli 8 anni (vietato l’ingresso agli adulti), si tengono al pomeriggio, dalle 13.30 alle 17.00. Ogni animatrice, durante una settimana, partendo dalle mostre in corso al museo proporrà attività che si concluderanno a fine pomeriggio e che cambieranno di giorno in giorno senza mai ripetersi. Una proposta rigorosamente vietata ai maggiori. Quello con Veronica Tanzi è il penultimo appuntamento di quest’anno. Si replica venerdì.

www.edu.luganolac.ch

Mercoledì 3 luglio 2019 Dalla terra alla luce al Monte Verità di Ascona”

Dall’alba, dalle 5.40, e al tramonto, sulla terrazza sul tetto del Monte Verità di Ascona con la Compagnia Tiziana Arnaboldi. Per scoprire la ricerca di una danza libera, ognuno esplorando la propria natura umana per dare origine ad azioni, memorie ed emozioni, avendo come forza motrice le atmosfere e l’energia della costruzione Bauhaus che ospiterà al performance. Artefice di tutto questo la coreografa Tiziana Arnaboldi, direttrice dell’omonima compagnia, e autrice di una quarantina di creazioni artistiche che hanno avuto un grande riscontro di pubblico e critica in Festival tenutisi nelle più importanti città europee e in Africa. Dal 2009 la compagnia ha la sua residenza al Teatro San Materno di Ascona.

www.teatrosanmaterno.ch

Giovedì 4 luglio 2019 “Estival ai blocchi di partenza”

Il grande jazz, la grande musica torna in piazza Riforma a partire dalle 20.45. Lugano si tinge di Estival. E quest’anno, diretta dal Mo Mariano Chiacchiarini, l’OSI accompagna il pianista, chitarrista e compositore congolese Ray Lema, un’icona della musica africana, forse fra gli artisti più eclettici ad esibirsi con la nostra orchestra. La sua musica è un bel mix di jazz, afrobeat e musica classica. A seguire la voce calda e vellutata di Mario Biondi. Semplicemente inconfondibile. Di origine catanese Mario è da sempre appassionato di musica Soul, un genere che lo accompagna fin dagli esordi quando si trovò ad aprire alcuni concerti di interpreti e autori del panorama internazionale di assoluto livello come, uno su tutti, Ray Charles.

www.estivaljazz.ch

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!