Il piccolo spettatore

Pubblicità

Di

Nel parco di un grosso supermercato un’altalena e quattro bambini che giocano. Uno la spinge da una parte, il secondo dall’altra, il terzo vola in alto, il quarto…il quarto attira la mia attenzione. E’ un bambino nero, osserva in silenzio, sembra non ridere, mentre gli altri giocano e scherzano. Entro nel supermercato con una stretta al cuore. E se non lo coinvolgessero solo perché nero? E se fosse solo spettatore? E’ brutto essere solo spettatori della propria vita e di quella altrui. Compro latte, yogurt, biscotti e cerco di non pensarci. Uscendo però il mio sguardo va immediatamente lì e lo vedo: allegro, urla e ride mentre gli altri tre lo stanno spingendo forte. Stava solo aspettando il suo turno. Com’è bello essermi sbagliata.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!