Lo sapevamo già nel 1965

Di


Nel novembre del 1965, il presidente americano, Lyndon Johnson, pubblicò un rapporto scritto sull’inquinamento ambientale del Comitato consultivo scientifico del Presidente, che stabiliva l’impatto più probabile della produzione di combustibili fossili sul riscaldamento globale. Lo stesso presidente dell’American Petroleum Institute dichiarò: “Una delle previsioni più importanti del rapporto è che l’anidride carbonica viene aggiunta all’atmosfera terrestre dalla combustione di carbone, petrolio e gas a tale ritmo, che entro il 2000, il bilancio termico sarà modificato e ciò causerà notevoli cambiamenti climatici”.
Nel 1965.

Gino Ceschina

Ti potrebbero interessare:

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!