Rabbia e dolore a La Paz

Evo Morales Ayma, sindacalista e primo presidente indigeno della Bolivia, soprannominato el Indio, รจ stato costretto a dimettersi e a chiedere asilo politico in Messico. Si parla di golpe, mentre per le strade di La Paz si vivono scene di guerra civile.