Domani kebab

Pubblicità

Di



Domani i miei bambini avranno una bella pizza soffice fatta in casa, dalla loro mamma, altro che tristi panini incellofanati”. Penso, tutta fiera, mentre impasto con vigore acqua, farina, lievito e sale. La copro con cura e la metto nel forno a lievitare, scordandomi però di averlo usato poco prima. Il forno è troppo caldo e in un batter d’occhio ammazza tutti i lieviti contenuti nello sfortunato impasto. Guardo sconfitta la mia povera suola di scarpe cotta, perché l’ho anche cotta, “non sia mai che cuocendo si riprenda”, ho pensato”. Ma no. Suola di scarpe era e suola è rimasta, pure un po’ bruciacchiata a dire il vero. Getto un ultimo sguardo amorevole a quella che avrebbe dovuto essere una pizza, in fondo è pur sempre una mia creatura, prima di separarmi per sempre da lei gettandola nella pattumiera, ideale sepolcro, e dico con incredibile nonchalance: “Ragazzi, domani kebab, offre la mamma!”

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!