La morte può attendere

Pubblicità

Di

Una cena fra amici e piccoli aneddoti di vita. Tra un boccone l’altro parliamo di tutto, vita, politica, amori e morte. Un ospite racconta la sua storia. Vuole raccontare del suo infarto non per compatimento ma solo perché, sembra strano, lo ha trovato divertente. Tutti ci guardiamo un po’ straniti. Ma lui va avanti. “Sì perché ho avuto questo infarto, ma me la sono cavata, se sono qui a raccontarlo. E’ che il medico voleva farmi a stare a riposo assoluto. Ma io no, non se ne parla nemmeno, gli ho risposto. Devo andare a cavare le patate. Mi ha lasciato andare e ho cavato tutte le patate.”

Eh sì, la morte può proprio attendere

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!