Sotto il piumone

Di

Il lunedì è alle porte. Il malumore pure. Mi dirigo verso la camera da letto, in un attimo mi spoglio. Ad accogliermi un copripiumone pulito, ben stirato, anche un pochino ruvido, tutta colpa dell’ammorbidente che non uso. Mi ci infilo sotto in un baleno, affondo il naso nel cuscino e respiro il profumo di biancheria fresca, che mi riporta a quando ero bambina e mia mamma mi rimboccava le coperte e le lenzuola per non farmi prender freddo. Il malumore passa, il lunedì arriverà lo stesso, con tutti i suoi problemi. Ma chissenefrega, ora ci siamo solo io e il mio piumone. Due cuori e una capanna.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!