I conigli di quartiere

Di

C’è l’agente di quartiere, il bar di quartiere, il negozio di quartiere. Noi abbiamo i conigli di quartiere. Sono quelli dei nostri vicini, che non si sa per quale imperscrutabile impedimento, non riparano la rete metallica. Ma va bene così, noi ci ritroviamo nei piazzali e nei parcheggi, la prima volta un po’ stupiti, due coniglioni bianchi e neri e puffolosi.

Alla fine ti abitui e li vedi come gatti, al punto che l’altro giorno una visitatrice occasionale mi dice: “ci sono in giro dei conigli!” e io: “Ah si, sono i conigli di quartiere”.

E onestamente ora che ho smesso di avvisare i vicini sono contenta. Mi piacciono, sono buffi, la nostra è una zona 30…che male c’è ad avere dei conigli liberi. Sono allegri, goffi, ciccioni e un po’ tontoloni. Così vitali e divertenti.