Denti è l’anticristo

Di

Merlani è il mio Dio. E Denti il suo anticristo. Se Merlani, con il suo fare istituzionale e serio mi fa venire voglia di abbracciarlo (appena passato il coronavirus) e ringraziarlo per la calma che infonde, Denti è l’anticristo: apocalittico, critico, pessimista e semina guai. Merlani è, come dice mia figlia “uno mega preso bene”. Denti invece, sempre secondo mia figlia è “uno portato via dalla corrente”. Ecco, Denti, lascia fare agli altri, rilassati, chiudi gli occhi e lasciati trasportare con leggerezza dalla corrente. Alle istituzioni adesso ci sono i grandi, non più tu. E sanno bene quel che fanno.