Les jeux sont faits…ah no !

Di

Eh sì, i giochi non sono fatti. A due minuti da mezzanotte, questo benedetto virus è riuscito anche a farci rimandare le elezioni. È di poco fa il comunicato ufficiale governativo che decreta l’annullamento delle elezioni.

“Il Consiglio di Stato ha deciso, nella sua seduta odierna, che le elezioni comunali sono prorogate al mese di aprile 2021.

La decisione del governo tiene conto della situazione straordinaria dichiarata dalla Confederazione, e considera la difficoltà vissuta in questo momento dalla comunità ticinese, che non permette di svolgere in serenità le procedure di voto.

Per i costituendi comuni di Verzasca e Tresa il Governo si riserva di organizzare le elezioni nel mese di ottobre 2020: l’eventuale convocazione sarà confermata all’inizio dell’estate.

Le elezioni tacite già annunciate, per contro, sono ritenute valide.”

Certo sarà una bella prova per tutti i partiti, ma soprattutto per quelli meno “ricchi”, che hanno speso praticamente tutto il loro budget quadriennale per fare la campagna propagandistica che è stata interrotta ora. È anche vero che la situazione attuale, così distorta, difficilmente avrebbe dato una fotografia reale e serena del Paese.

Ci si rivede allora l’anno prossimo, pronti a ripetere la maratona delle comunali.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!