Un bar con Mussolini alla parete?

Ultimamente abbiamo sollevato un mezzo pandemonio, poi ripreso anche da altre testate online, sul menù del bar Lungolago a Locarno, un esempio non proprio eclatante di rispetto per le donne e di raffinatezza gastronomica. Siccome siamo spietati nella nostra lotta al sessismo e al nazifascismo, raccogliamo un’altra segnalazione di un lettore, che ci informa che al Barett di Solduno, (e siamo sempre nel locarnese) sarebbe affisso in bella vista un calendario di Mussolini.