Franca Taddei e il libro parlato

Di

La Biblioteca Braille e del libro parlato della Unitas (www.unitas.ch), ha una lunga tradizione. Dal 1948, la cultura contenuta in questo scrigno, è un aiuto prezioso per le persone cieche e ipovedenti della Svizzera italiana.

Oltre 7000 libri parlati, cioè registrati su supporti audio, circa 700 volumi in scrittura Braille e altri 800 a grandi caratteri sono a disposizione dei propri abbonati, gratuitamente.

A parlarcene è la sua responsabile, Franca Taddei, linguista di formazione, autrice del saggio “La lingua degli anziani” (2005, Armando Dadò Editore) e amante dei viaggi.

Tra le ultime iniziative del libro parlato, da segnalare, c’è “Effetto nonna”, un libro in cui 58 personaggi di “casa nostra” danno voce alle proprie nonne, attraverso un breve racconto. Esaurita in poco tempo, la raccolta è rinata in collaborazione con Unitas sotto forma di audiolibro, letto dagli autori stessi.

Ascolta il PodGAS, il podcast di GAS.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!