Il virus e il tripudio di cavolate complottiste

Di

Teorie del complotto, complici i social, ce ne sono a bizzeffe. Solo il Covid 19 però ci ha permesso di vedere un gioioso fiorire di idiozie pari a quello di una foresta neozelandese: tripudi di cavolate, svettare di imbecillità, campi sterminati di cretinerie.

Il morbo e la sua paura hanno liberato orde di folli che rimanevano nascosti sotto quella crosticina di perbenismo che si è sgretolata alla prima occasione. Eccoli allora sbavanti, ed emuli di Napalm51, il “leone da tastiera” inventato da Crozza, (guarda qui sotto) imperversare come orde barbariche facendo terra bruciata del raziocinio e saccheggiando con furore belluino la logica e il buon senso.

Dicevamo che il virus ci ha permesso di assistere a creazioni eccezionali. Ve ne riproporrò qui alcune delle più perniciose e allucinanti, faticando davvero a capire come persone dotate di raziocinio possano in qualche modo credere a queste corbellerie

  1. “Non è stata l’influenza spagnola a uccidere 50 milioni di persone, ma 50 milioni di vaccini e adesso lo stanno ripetendo”

E voilà il video. Pensavate che i poteri forti volessero sterminarci? Roba vecchia, lo hanno già fatto un secolo fa. Poi come siano riusciti non si sa. Comunque rilassatevi, già nel 1900 c’erano le associazioni anti-vax d’altronde come c’erano quelle convinte che l’elettricità avrebbe ucciso le persone ( cosa ovvia ma solo se infili le dita nella presa coi piedi in un catino d’acqua). Comunque i medici allora si sarebbero accordati (come?) per chiamarla influenza spagnola, quando in realtà era un supervaccino contro il tifo. Ah, nel video affermano anche che la Terra è piatta.

  1. “Vaccini fatti con bambini vivi abortiti e sani”

Qui ci confrontiamo con la vedette dei recenti covid-bufalari, plurismentito e pieno di manie di protagonismo Stefano Montanari , di professione nanopatologo, (che supponiamo sia uno di quelli che fanno le autopsie alle persone diversamente alte). Nella videointervista, rilasciata alla prestigiosa rete televisiva Rainbow Television, Montanari si lancia in farneticazioni stile posseduta di Salem, raccontandoci che , testualmente “ si prende una donna gravida e le si chiede di abortire, il bambino, il feto deve essere sano…”. Ogni commento è superfluo.

  1. “Tutti i crimini di Bill Gates: 496.000 bambini paralizzati in India ed altro ancora”

Ormai Bill Gates, dopo Satana e Soros è diventato il bersaglio preferito dei complottisti. Secondo loro avrebbe ucciso centinaia di migliaia di bambini. Lo scopo? Anche qui testuale: “ il controllo dittatoriale sulla politica sanitaria globale – la punta di diamante del neoimperialismo aziendale.”

Gates ha devoluto quasi metà del suo patrimonio, e parliamo di quasi 50 miliardi di dollari, per alleviare le sofferenze umane. Se volete credere che ci voglia fare fuori tutti i controllarci accomodatevi, a noi bastano i servizi segreti svizzeri e le loro schedature. PS: anche in un mondo orrido come il nostro, difficilmente si riuscirebbe a passare sotto silenzio (anche con una stampa schiava e asservita) la morte di mezzo milione di bambini indiani.

Se avete altre perle, cari lettori, potete pubblicarle sotto questo articolo, siamo consapevole che al peggio non c’è mai fine…

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!