Le scemenze di Trump, Salvini e Bolsonaro

Di

L’inadeguatezza di certi leader politici ci ha dimostrato quanto stiamo andando tutti alla deriva. Nel corso della crisi scatenata dal coronavirus, i tre ne hanno davvero combinate, ma soprattutto sparate di ogni. Aprire tutto, no, chiudere tutto. Hanno inveito contro esperti, OMS e ministri della salute contrari alla loro condotta.

C’è chi proponeva iniezioni in vena del disinfettante o ancora una bella lampada a raggi ultravioletti. Anche se poi, a guardarlo bene, il virus cinese non era responsabile che di una febbriciattola o un’influenza da nulla.

Già. Ci ha accompagnato un indistinto bla bla, alimentato dal bisogno d’individuare un nemico o meglio ancora un colpevole per poter allontanare da sé qualsiasi tipo di responsabilità. Dicendo tutto e il contrario di tutto. Mostrandosi per ciò che si è. Buffoni prestati alla politica. Incapaci di far fronte a un problema epocale, eppure bravissimi ad allearsi col virus, aggiungendo caos al caos.

Ascolta il PodGAS, il podcast di GAS.

VUOI LEGGERE DI PIÙ?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere GAS
scopri le possibilità

Sei socio o hai già un abbonamento? .

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!