MasterChef

Di


In questi giorni di pioggia ci siamo iniettati una non stop di MasterChef. Siamo stati avvolti e travolti dallo show, dai vari termini culinari e casa nostra si è trasformata nella cucina di Cannavacciuolo. Mio marito, ormai completamente rintronato dal programma televisivo, stamattina si è presentato tutto felice a tavola con “Sogno di una notte di mezza estate” e l’ha descritto: “ho chiarificato il burro, aggiungendo una goccia di essenza di rosa, ho emulsionato il latte caldo con due dita di caffè espresso,  per l’amaro ho aggiunto una spolverata di cioccolato fondente 100% del Madagascar grattugiato sul momento, ho preparato una riduzione di fichi e zucca butternut, ho completato il tutto  con un zest di agrumi e due spicchi di mandarino pelati a vivo”. In sostanza: cappuccino, fetta biscottata, burro, marmellata e frutta.

Poteva dare di più il poveretto, ma vedrò di accontentarmi.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!