Mutande, che passione

Di

Un’estate in mutande, mia figlia ha deciso così. Gira da giorni per casa con canotta lunga e culotte, tutta felice e soddisfatta. Non ha intenzione di vestirsi, lei vuole godersi l’estate in mutande. Al mio ennesimo sguardo basito risponde: “mamma sì, in mutande, è liberatorio, fallo anche tu”. Ci penso un po’ su, tentenno, tra il desiderio di emularla e il bisogno di dimostrare di essere adulta e matura. Matura di che, poi, non si sa. Dura solo un attimo, poi tolgo i pantaloncini e mi accoccolo sul divano in mutande accanto a lei. Ha ragione lei, è liberatorio e mette allegria, pelle all’aria, chiappe al vento. Sì, sarà una splendida estate a casa in mutande, di tutte le fogge e colori. 

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!