Le piccole, irregolari e delicate ciliegie di Oltingen

Di

Un mese all’anno i miei nonni raccoglievano ciliegie per la vendita: quelle belle per il consumo immediato, quelle brutte per il kirsch. Alla raccolta partecipavano tutti: ogni famiglia, ogni generazione del paese. Per me e i miei fratelli era un grande evento: le giornate sul campo, il sole cocente, le fronde degli alberi a proteggerci, le altissime scale a pioli posizionate agli alberi con sapienza da mio padre e dai miei zii, le casse arancioni stracolme, il trattorino con cui trasportale al punto di raccolta. Erano gli ultimi anni delle ciliegie ad alto fusto della campagna basilese: ora praticamente nessuno le coglie più. Sono specie antiche, che non soddisfano i requisiti del consumatore e ancora meno quelli della grande distribuzione. Sono piccole, irregolari e delicate. Segnate dalla pioggia, dagli insetti, dalla mancanza dei trattamenti chimici.
I ciliegi ci sono ancora, le ciliegie pure. Ne raccogliamo un po’ per la marmellata, la maggior parte però rimangono ad insetti e uccelli. Io, da parte mia, non ho mai (mai!) comprato ciliegie: non ci riesco proprio. A vederle saranno anche perfette, quelle enormi dei supermercati. Ma sono tutte tristemente uguali alla vista e al gusto, confrontate con le piccole, irregolari e delicate di Oltingen

Greta Gysin

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!