Merlani e la sua erre moscia

Di

Con la fine dell’emergenza pandemica sono terminate anche le conferenze stampa con Merlani e pure lui è andato nel dimenticatoio. Ieri però la RSI gli ha dedicato un servizio ed io me lo ritrovo lì, ribaldo, in tutto il suo splendore, camicia azzurra, cravatta con i cavallucci e viso sempre serio ma più disteso. Ho alzato il volume e mi sono goduta la sua immancabile erre, armoniosa come non mai, sotto lo sguardo pieno di disapprovazione di mia figlia: “non ti è mai piaciuta la erre moscia…”. E’ vero, ma Giorgio può permettersi tutto, può dire tutto, può anche limitarsi ad elencare i numeri tre e quattro in un loop continuo e io starei lì, beata, ad ascoltarlo…sarà la classica infatuazione medico/paziente?

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!