Zitta che in fondo ti piace

Pare che negli ultimi anni, fra le giovani donne occidentali si sia diffuso un simpatico passatempo: farsi stuprare da amici o anche da sconosciuti. Almeno, questo è quanto emerge da un’indagine di Istat del 2019, secondo cui per un totale del 78,3% degli italiani, uomini e donne, la colpa di uno stupro è da addebitare alla donna: perché in fondo lo vuole, perché “se l’è cercata”, perché era ubriaca o drogata. E se non sei zozza, ubriaca o vestita in modo provocante, o sei una bugiarda, o semplicemente, sei poco seria. È palese: abbiamo un problema.