Meluzzi e il complotto pedofilo mondiale

Alessandro Meluzzi è oggettivamente un povero demente. Ma è un povero demente che riesce ad avere, come Sgarbi, delle vetrine sui media proprio perché è uno psicotico che fa audience con le corbellerie che dice e per le teorie idiote che sostiene.