“Black Panther”, un supereroe al posto dello schiavista

Di

L’attore Chadwick Boseman, noto per il ruolo di Black Panther nella saga cinematografica dei supereroi Marvel e da sempre impegnato per i diritti dei neri, è morto lo scorso 28 agosto a causa di un tumore: ora i suoi fan e gli attivisti del movimento ‘Black Lives Matter’ hanno lanciato una petizione per ricordarlo, chiedendo di installare una statua in onore di Boseman nella piazza principale della sua città, Anderson, sostituendola a quella attuale che rappresenta un soldato dell’esercito confederato degli Stati del sud, secessionisti e schiavisti.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!