Un gatto primo cittadino

Di

Diciamo chiaramente una cosa, giocartela alla pari con un primo ministro e un direttore generale della sanità, già ti rende un figo da paura, se sei un gatto, la cosa diventa mirabolante.

È infatti il gattone angora Mittens, che si contende un premio che viene assegnato ogni anno in Nuova Zelanda a un cittadino che si è particolarmente distinto. Evidentemente non si specifica di che specie debba essere il cittadino: umano, felino o marsupiale, l’importante è che abbia dato qualcosa di positivo alla città. Se primo ministro e direttore della sanità sono nominati per la loro lotta al Covid, gestita in Nuova Zelanda con particolare perizia, per Mittens si tratta di una mera questione affettiva.

Jacinta Arden, primo ministro e il suo capo della sanità Ashley Bloomfield, siamo sicuri non si saranno offesi di essere in lizza con un felino così famoso, perlomeno nella terra dei kiwi.

Non storcete i baffi. Mittens è un gatto celeberrimo. Passa il suo tempo a gironzolare per la città di Wellington, affacciata sul mare tra colline rigogliose e cicadee giganti.

Mittens scorrazza volentieri per le vie e si intrattiene affettuoso con i passanti e i cittadini. Ma mica è un randagio, è solo un gatto un po’ giramondo, che ha deciso di allargare il suo territorio.

Mittens non si limita a gironzolare, viola proprietà private, entra nelle case e nei negozi, si adagia mollemente dove gli pare ed è così diventato una celebrità che conta 54’000 followers su Facebook.

La sua pagina si intitola “Le meravigliose avventure di Mittens (The Wondrous Adventures of Mittens)”, ecco il link se vi sconquifferasse di iscrivervi alla pagina di un gatto neozelandese che probabilmente non spiccica nemmeno una parola di italiano:

https://www.facebook.com/groups/1976829619311990/

Mittens è uno che se la può tirare decisamente. Quest’anno ha ricevuto anche le chiavi della città, mica un onore che si offre al primo salumiere che passa. Per capirci, insieme a lui ci sono personaggi come Peter Jackson, il neozelandese e prolifico regista (oltreché ricco) del Signore degli Anelli.

Una volta la gente lo portava alla polizia o alla protezione animali, visto che lo immaginavano smarrito o randagio, poi, resisi conto che per Mittens tutta la città era una specie di parco giochi dove elemosinare crocchette e coccole, hanno cominciato a permettergli di essere quello che è: affettuoso, gentile, un felino che dispensa gioia, simpatia e felicità.

Auguri dunque a Mittens, bel gattone angora color crema, cittadino onorario di Wellington.