C’è qualcosa di bello oggi?

Di

C’è qualcosa di bello oggi? E’ lunedì mattina, la seconda ondata è peggio della prima, l’agenda è già piena zeppa di impegni, la lavastoviglie ha pensato bene di rompersi stanotte allagando la cucina, il gatto ha deciso di vomitare pelo sull’uscio di casa, piove a dirotto e il mio ombrello, che non ne vuole sapere di rimanere chiuso quando deve, è pieno di buchi. C’è qualcosa di bello oggi? Forse, basta guardare la luce che si infiltra nella crepa, l’omino della lavastoviglie che accorre subito, gentilezza e sorriso sotto la mascherina, il gatto che dorme spaparanzato sul divano dopo essersi liberato di un peso. E l’ombrello che con i suoi buchetti riesce comunque ad essere dignitoso e a coprire un po’: “non sono ancora da buttar via”. Sì, c’è sempre qualcosa di bello, anche di lunedì.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!