Il sogno di Marika

Di

La storia di Marika, una ventiduenne italiana affetta da una sindrome assurda, difficile anche da pronunciare, che le impedisce di controllare il suo corpo. E’ una ragazza solare, con desideri, fantasie e un fisico che le permette solo di desiderare.

Ma qualcosina per quei sogni si può fare, o meglio ci pensano le Iene, organizzando per lei un lungo viaggio in moto. Sembra facile, direte voi, ma in realtà non lo è. La preparazione richiede tempo, soldi, tanti, e impegno da parte di diverse figure. Il tutto ovviamente ripreso e trasmesso in tv. 

Guardo il servizio e prima di tutto mi emoziono. Per lei, per questa ragazza che non riesce a contenere la felicità di poter finalmente sentire l’aria accarezzarle la faccia. Poi mi chiedo il senso, quanto di “business” televisivo ci sia in questo. Non credo nella bontà totale e incondizionata delle Iene e dei suoi produttori, da qualche parte un vantaggio ce l’hanno pure loro, fosse solo pubblicitario. Poi riguardo il volto di Marika e decido: voglio focalizzarmi solo su lei, sul suo sorriso e il suo urlare al mondo “vi amo tutti, è una figata”. Poco importa chi ci guadagna cosa, Marika ha realizzato un sogno ed io sono felice per lei.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!