Mattinata da zombie

Di

Uscire di casa presto al mattino con il buio, la pioggerella fine e la nebbia ad avvolgermi in un lungo abbraccio. Un’atmosfera nostalgica e cupa al tempo stesso, un vampiro potrebbe spuntare da un momento all’altro e non mi stupirebbe affatto. Mi avvio guardinga verso l’auto, da lontano però sento arrivare una melodia strana. Apro in fretta l’auto, il panico mi assale, c’è qualcuno, forse uno zombie… Poi finalmente lo scorgo, no non è uno zombie, è mio marito che non ha perso il vizio di intonare melodie horror in giornate come queste. Non arriverà a sabato, ve lo assicuro.

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!