Ora Erminio Ferrari domina sulle alture

Di

Ermino è uno di quei colleghi giornalisti (uso il presente perché il suo ricordo non muore di certo insieme a lui) che quando hai la fortuna di conoscere, ti lasciano il segno. Forte come le montagne che amava tanto, e che gli sono costate la vita, lo si percepiva delicato come la neve che le ricopre. Ho scambiato poche parole con lui ma la discrezione che Erminio emanava, senza parlare molto, mi aveva messa a mio agio, a conferma che non era solo un bravo giornalista e uno scrittore competente, deciso nell’esprimere le sue opinioni, sempre nel massimo rispetto degli accadimenti e degli altri. Ma era in special modo un uomo accogliente. Erminio rimarrà una testimonianza d’umiltà. Sarà una mia impressione infondata, senza prove scientifiche ma quando persone come lui se ne vanno all’improvviso mi sembra che ad andarsene siano sempre i migliori, quelle anime profonde che hanno vissuto dando il meglio di loro stessi. Conoscendoli, ti rendi ancora più conto della forza e dell’umanità che lasciano dietro di loro.
Erminio adesso domina sulle alture che lo hanno visto sereno.

Nicoletta Barazzoni

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!