Alessandro Speziali e il suo Natale

Pubblicità

Di

I liberali hanno scelto. Non una donna, Natalia Ferrari, buttata fuori per soli 5 voti. Non Emilio Martinenghi, il classico riempitivo per tenere a bada il Mendrisiotto. Ma Alessandro Speziali, il cui pregio è di aver capito prima di tutti che Babbo Natale è liberale. Queste le sue parole di tempo fa. “È chiarissimo il legame fra il racconto della Natività e la tradizione liberale: il pensiero politico secondo il quale ogni individuo ha un valore assoluto, che va difeso nel suo carattere irripetibile”. Signore e signori rassegnatevi da quest’anno Babbo Natale sarà rosso e blu, penserà solo a se stesso, difenderà i suoi interessi, porterà regali solo ai ricchi, praticherà dei tagli lineari sul cibo alle renne e se gli gira male non metterà nemmeno la mascherina. Tiè. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!