Chiappini, triste storia di solitudini

La storia di monsignor Azzolino Chiappini l’abbiamo sentita tutti. Una di quelle storie morbose, che stimolano i peggiori recessi della nostra psiche curiosa e sanguinaria, quella che cerca il fatto di cronaca nera e gioisce e si pasce dei fatti, passandoseli golosamente tra lingua e palato come caramelle.