Lotta, passione, autogestione

Pubblicità

Di

Diverse migliaia di persone, come non si vedevano da anni per una manifestazione ticinese. Roba da far impallidire il corteo, già gioioso e nutrito, di tre anni fa per il Gay Pride.

La manifestazione di Lugano a sostegno dell’autogestione, si è svolta tra bandiere, striscioni, fumogeni colorati, ma soprattutto con il concorso di persone di tutte le età: anziani, famiglie, bambini. Perfino qualche neonato.

Una marea multiforme e colorata di ticinesi hanno sostenuto l’idea di autogestione di fronte a quello che ai più è sembrata solo una prevaricazione. Le difficoltà di Marco Borradori e Karin Valenzano Rossi di sostenere poi le loro tesi, hanno inasprito ancora di più gli animi.

Quello che è successo oggi a Lugano sia di monito. Ora trovare al più presto una soluzione che sia figlia di un vero dialogo è d’obbligo. Soluzioni muscolacciute alla Norman Gobbi, sono non solo inadeguate, ma arroganti e inutili. Infantili.

Noi di GAS oggi c’eravamo e abbiamo raccolto per voi un po’ di voci, le dichiarazioni di alcune delle migliaia di persone presenti. Tra gli altri riconoscerete le voci di Tamara Merlo, di Gianni Frizzo, figura simbolo della Sciopero alle Officine di Bellinzona, di Danilo Forini vice presidente PS e Gran Consigliere e di tanti altri.

Ascolta il PodGAS, il podcast di GAS.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!