Malika e il suo lieto fine

Pubblicità

Di

Di Malika Chalhy, 22enne di Castelfiorentino, ne avevamo parlato anche noi di Gas. Cacciata di casa a gennaio per aver detto alla sua famiglia di essere lesbica, la ragazza si era rivolta ai media per denunciare l’accaduto. La notizia ha fatto ben presto il giro della rete, creando sdegno ma anche tanto supporto da parte di migliaia di persone, con una raccolta fondi che ha superato i 130mila euro. Grazie a questa somma, Malika ha potuto così affittare una casa a Milano dove attualmente vive con la fidanzata Camilla e con il piccolo Frenk, un cucciolo di bulldog francese.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

SOSTIENI GAS NO,GRAZIE!