Per mattinieri…un po’ azzurri

Pubblicità

Di

Ed eccoci tornati con la giornaliera rassegna stampa. Fra le notizie di oggi la nuova legge sulle nazionalità e le frontiere presentata dal governo di Boris Johnson, la nomina di Mary Simon, donna indigena, a governatrice generale del Canada e, ovviamente, la vittoria di ieri dell’Italia agli Euro 2020 (+1), che porta così la squadra degli azzurri in finale.

#permattinieri🇨🇭🦠 L’incidenza del coronavirus continua a crescere: nelle ultime due settimane sono stati registrati 21 contagi ogni 100’000 abitanti. Ad Appenzello Interno invece nelle ultime due settimane non sono stati registrati nuovi casi. Le nuove infezioni in Svizzera nelle ultime 24 ore sono state 274, ma non ci sono decessi. Sia in Ticino che nei Grigioni le nuove infezioni sono state 13. 

🇨🇭 🦠 Il sindacato dei servizi pubblici e sociosanitari ritiene che il personale sanitario dovrebbe avere accesso facilitato, ma non deve essere obbligato alla vaccinazione. È la risposta dei rappresentanti del settore alle preoccupazioni di Alain Berset per il fatto che una parte importante del personale sociosanitario non si è vaccinata o non ha l’intenzione di farlo.

🇨🇭  🇮🇹 💉 L’Italia riconosce il certificato COVID svizzero per chi è vaccinato o guarito. Cade quindi l’obbligo del tampone per queste categorie di persone. Resta quello del formulario di entrata è del tampone per tutte le altre persone. L’Europa dal canto suo riconosce il passaporto vaccinale svizzero dal punto di vista tecnico. Manca il visto della commissione EU, che potrebbe arrivare forse già entro la fine della settimana. 

🇷🇺 🦠 In Russia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 737 morti da coronavirus. Si tratta di un nuovo primato negativo, per la prima volta oltre quota 700. I nuovi casi di infezione sono stati invece 23’378, di cui 5’498 a Mosca. Numeri che confermano l’impennata in corso delle nuove infezioni.

🇨🇭 Svizzera. Il comitato favorevole all’iniziativa definita “99%” ha lanciato la campagna per il voto del 26 settembre. La Gioventù Socialista – promotrice dell’iniziativa – ritiene che la maggior parte del reddito da capitale vada nelle tasche delle persone più ricche e propone di tassare al 150% la parte di reddito da capitale che supera un certo livello. Non vengono fornite cifre, ma i giovani socialisti propongono una soglia di 100’000 franchi per evitare di colpire i piccoli risparmiatori. In Svizzera il reddito da capitale produce circa 70 miliardi di franchi.

🇬🇧 Gran Bretagna. Il governo di Boris Johnson vuole presentare una nuova legge sulle nazionalità e le frontiere, che ha iniziato l’iter parlamentare. La definisce una risposta “ferma, ma giusta” alle mafie che trasportano immigrati irregolari. Il nuovo approccio considera come sospetti autori di un crimine tutti coloro che entrano nel Regno Unito per una via non ufficiale e riconosciuta. Il testo propone pene detentive fino a quattro anni per coloro che attraversano le frontiere senza permesso e la possibilità di tenere i richiedenti asilo in centri fuori dal paese durante il periodo di trattamento delle pratiche di asilo. 

Il reato di “entrata illegale”, che già esisteva nella legge britannica ma che era poco perseguito, viene riscritto nella nuova legge con una pena più elevata per coloro che “entrano nel territorio britannico, consapevoli di non avere il permesso appropriato”.

Le cifre e i termini utilizzati dal governo britannico per giustificare l’inasprimento della legge hanno scatenato l’ira dell’opposizione laburista e di decine di associazioni umanitarie, che hanno deciso di unirsi sotto lo slogan Together with Refugees (Insieme con i rifugiati).

🇮🇱 Israele. Il parlamento israeliano non è riuscito ad approvare un’estensione di una legge controversa che impedisce ai palestinesi della Cisgiordania occupata o di Gaza che sposano israeliani di ottenere i diritti di cittadinanza. Dopo un dibattito durato tutta la notte, il voto è stato 59 a 59. È stata la prima sconfitta per il governo del primo ministro Naftali Bennett da quando è entrato in carica il mese scorso. Il governo di Bennett ha una maggioranza minima di un voto nella Knesset. 

🇦🇫 Afganistan. L’esercito americano ha lasciato l’aeroporto di Bagram – la sua base chiave in Afghanistan – nel cuore della notte senza avvisare gli afgani, ha detto il nuovo comandante della base. Il generale Asadullah Kohistani ha detto alla BBC che gli Stati Uniti hanno lasciato Bagram alle 03:00 di mattina di venerdì e che i militari afgani lo hanno scoperto ore dopo. Bagram contiene anche una prigione e sembra che ci siano fino a 5.000 prigionieri talebani rimasti nella struttura.

🇺🇸 USA. Il Pentagono ha cancellato il contratto di cloud computing da 10 miliardi di dollari chiamato Jedi, che era stato assegnato a Microsoft. Il dipartimento della difesa degli Stati Uniti ha detto che vuole cambiare la propria decisione di consegnare gran parte dei suoi dati e comunicazioni a una singola azienda e che avrebbe iniziato un nuovo processo di assegnazione.

La decisione potrebbe porre fine all’annosa disputa legale innescata dalla decisione nel 2019 di assegnare il contratto per le infrastrutture di difesa dell’impresa comune esclusivamente a Microsoft. Amazon ha accusato Trump, che era presidente all’epoca, di aver fatto pressione sul Pentagono per assegnare il contratto al proprio rivale a causa del suo animo negativo verso il fondatore di Amazon Jeff Bezos. Il dipartimento della difesa ha detto che cercherà proposte per un nuovo contratto di cloud computing sia da Microsoft che da Amazon.

🇺🇸 USA. Eric Adams, un ex capitano di polizia che promette di essere duro contro il crimine, è il candidato democratico a sindaco di New York City. La città è fortemente democratica e dunque Adams è il netto favorito nella votazione per il sindaco. Il candidato repubblicano alle elezioni generali di novembre sarà Curtis Sliwa, fondatore dei Guardian Angels, un gruppo di pattugliamento civile disarmato noto per i suoi berretti rossi. I dati della polizia del mese scorso hanno mostrato che il crimine in città è aumentato del 22% negli ultimi 12 mesi e le sparatorie sono aumentate del 73%.

🇪🇹 🇪🇬 L’Egitto accusa l’Etiopia di violare il diritto internazionale dopo aver ricevuto un avvertimento che la diga a monte dell’Etiopia sul Nilo si sta riempiendo d’acqua per il secondo anno consecutivo. La diga idroelettrica è stata a lungo fonte di tensione nella regione. L’Egitto, che dipende quasi interamente dal Nilo per la propria acqua, la vede come una possibile minaccia esistenziale. L’Etiopia dice che è vitale per il proprio sviluppo. I negoziati decennali sulla diga non sono riusciti a far raggiungere ai paesi interessati (c’è anche il Sudan) un accordo finale.

I recenti sforzi dell’Unione Africana si sono arenati e ora l’Egitto e il Sudan hanno chiesto al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di discutere la questione. L’Egitto ha detto di essere stato informato dall’Etiopia che il secondo anno di riempimento è iniziato. Questo avviene mentre la stagione delle piogge vicino al sito della diga è in corso. In risposta, il ministro dell’irrigazione egiziano Mohammed Abdel Ati ha detto di aver inviato una lettera alla controparte etiope informandolo del “rifiuto categorico dell’Egitto di questa misura unilaterale”.

🇳🇱 Olanda. Il giornalista di cronaca nera olandese Peter de Vries, noto per il suo lavoro di denuncia della malavita, è stato gravemente ferito a colpi di arma da fuoco in una strada di Amsterdam. Tre sospetti sono stati arrestati, compreso il possibile sparatore, ha detto la polizia, senza fornire ulteriori dettagli.

“È stato gravemente ferito e sta lottando per la vita”, ha detto il sindaco di Amsterdam, Femke Halsema, in una conferenza stampa televisiva. “È un eroe nazionale per tutti noi. Un giornalista coraggioso che ha cercato instancabilmente la giustizia”.

De Vries è stato colpito cinque volte, di cui una alla testa, secondo i media locali. De Vries, 64 anni, è noto per il suo lavoro investigativo dopo il rapimento del 1983 del magnate della birra Freddy Heineken. Ha vinto un Emmy Award internazionale nel 2008 per il suo lavoro di indagine sulla scomparsa nel 2006 dell’adolescente Natalee Holloway ad Aruba.

🇨🇦 Canada. Il primo ministro Trudeau ha nominato Mary Simon governatrice generale. Sarà la prima indigena a ricoprire la carica. L’ex diplomatica e sostenitrice dei diritti degli Inuit rappresenterà il capo di stato del Canada, la regina Elisabetta II. L’annuncio arriva quasi sei mesi dopo che la precedente governatrice generale, Julie Payette, si è dimessa per accuse di mobbing. Si tratta di un ruolo in gran parte rappresentativo.

⚽Euro 2020. L’Italia è la prima finalista degli Europei. Ha battuto ai rigori la Spagna dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sull’1-1. Questa sera si gioca Inghilterra-Danimarca (21.00, diretta su RSI La2). Semifinale di Coppa America. Argentina e Colombia hanno chiuso 1-1 i supplementari. L’Argentina ha vinto ai rigori e affronterà in finale il Brasile.

🎾Tennis. Victorjia Golubic eliminata dalla Plishkova (6-2, 6-2) nei quarti del torneo di Wimbledon. Oggi in campo Federer (secondo incontro sul centrale) contro il polacco Hurcacz, che ha eliminato Medvedev.

🏎 🏍 Sono stato cancellati i gran premi di Formula Uno e di motociclismo di Australia. È il secondo anno che la pandemia provoca la cancellazione di questi due eventi. La quarantena imposta in entrata in Australia non permette il regolare svolgimento delle competizioni, hanno affermato gli organizzatori. 

Le fonti di questo piccolo riassunto sono RSI.ch, BBC.com, Corriere del Ticino, La Regione, Corriere.it, El Pais.com, Theguardian.com, NZZ.ch. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!