Un mattino…alle olimpiadi

Pubblicità

Di

In Svizzera due persone sono state multate per non aver messo la mascherina su un mezzo pubblico lo scorso agosto, mentre in Italia è stato approvato il decreto per il Green Pass. In Iran invece la gente protesta a causa della carenza d’acqua, mentre il governo degli USA ha annunciato sanzioni contro funzionari cubani accusati di violazione dei diritti umani nel contesto delle proteste di luglio. Nota di colore: oggi parte la trentaduesima edizione dei giochi olimpici. Pronti mattinieri per Tokyo?

#permattinieri 🇨🇭 🦠 Dati settimanali dell’Ufficio Federale della Sanità Pubblica: contagi in aumento nella seconda settimana di luglio (+85% rispetto a quella precedente). I nuovi positivi al coronavirus sono 861 con 7 morti e 14 ricoveri. In Ticino 14 casi e nessuna nuova ospedalizzazione. 

Il Tribunale distrettuale di Zurigo ha condannato a trecento franchi di multa due persone che si sono rifiutate di indossare la mascherina in treno nell’agosto dell’anno scorso. Una sentenza diversa da quella di altri tribunali dello stesso circolo negli scorsi mesi. 

🇮🇹 🦠 Italia. Il governo ha approvato il decreto che stabilisce il così detto Green pass obbligatorio dal 6 agosto con almeno una dose di vaccino (o tampone negativo) per chi ha più di 12 anni nei ristoranti al chiuso, nei locali dove si consuma al tavolo, per andare al al cinema e a teatro, per partecipare a eventi e competizioni sportive, per andare nelle piscine, nelle palestre, ma anche a fiere, sagre, convegni, parchi divertimento, sale gioco, partecipazione a concorsi. Restano chiuse le discoteche. 

Ovviamente le norme valgono anche per i cittadini svizzeri, compresi quelli che vivono nella fascia di frontiera. Non è ancora chiaro se il certificato rilasciato in Svizzera dopo la prima vaccinazione sia valido. In effetti la Svizzera non rilascia il passaporto vaccinale dopo la prima dose di vaccino.

Il decreto non affronta i temi della scuola, dei trasporti e del lavoro. Il presidente del Consiglio Draghi è stato molto esplicito: « Chi invita a non vaccinarsi, invita a morire », ha detto, rispondendo a una domanda sull’atteggiamento di Salvini e suscitando la « sorpresa » della Lega. In serata circa 2000 persone si sono radunate in piazza a Torino per protestare contro il Green Pass e la sua applicazione.

🇬🇧 🦠 Gran Bretagna. I lavoratori di 16 settori chiave, tra cui salute, trasporti ed energia, non dovranno isolarsi dopo aver ricevuto un messaggio dall’app NHS Covid: una misura per rispondere ai più di 600.000 casi di auto isolamento della scorsa settimana, che hanno messo in difficoltà commerci e supermercati. I produttori di cibo hanno lanciato l’allarme: abbiamo gli scaffali vuoti a causa della mancanza di personale. La colpa è della rapida diffusione dei casi di coronavirus e dei milioni di persone che devono andare in quarantena per dieci giorni. La stampa l’ha definita “pingdemia” – che prende il nome dal suono dello smartphone (ping) quando l’app di allarme segnala il contatto con un malato di coronavirus. Ieri i giornali britannici hanno mostrato foto di scaffali di supermercati vuoti. I negozi, così come le imprese lungo la catena di approvvigionamento, erano a corto di personale. 

🇨🇳 🦠 La Cina ha rifiutato la prossima fase di un piano dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per indagare sulle origini della pandemia di coronavirus. L’OMS vuole controllare i laboratori nella zona di Wuhan in cui il virus è stato identificato per la prima volta per verificare l’ipotesi di una fuga  dai laboratori. Zeng Yixin, vice ministro della salute, ha detto che questo dimostra “mancanza di rispetto per il senso comune e arroganza verso la scienza”. Gli esperti dell’OMS dopo un primo sopralluogo hanno detto che è molto improbabile che il virus sia uscito da un laboratorio cinese, ma i risultati di quel rapporto sono stati giudicati insufficienti. 

L´OMS ha esortato Pechino ad “essere trasparente, ad essere aperta e a cooperare” con gli investigatori e a fornire i dati grezzi dei pazienti che non erano stati condivisi durante la prima indagine. Zeng ha detto di essere estremamente sorpreso dalla richiesta dell’OMS perché si è concentrata su presunte violazioni dei protocolli di laboratorio della Cina.

Anche Yuan Zhiming, direttore del laboratorio nazionale di biosicurezza dell’Istituto di virologia di Wuhan, è apparso alla conferenza stampa. Ha detto che il virus era di origine naturale e ha sostenuto che nessuna fuga di virus o infezioni del personale si è verificata nella struttura da quando è stata aperta nel 2018. 

🇯🇵 Cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo alle 13 ora svizzera (cronaca diretta su RSI La 2). Ci sarà l’imperatore, ma lo stadio sarà vuoto (solo mille spettatori) e spettacolo e sfilata saranno ridotti. I portabandiera della Svizzera saranno la velocista Kambundji e lo schermidore Heinzer.

Il Giappone vive con preoccupazione questi Giochi rinviati di un anno: i casi di coronavirus virus a Tokyo sono al livello più alto dall’inizio dell’anno, i giapponesi sono in maggioranza contrari ai Giochi, nel villaggio olimpico si registrano 91 casi di infezione. In più c’è un nuovo caso di licenziamento nello staff organizzativo. 

Il direttore dello spettacolo della cerimonia di apertura Kentaro Kobayash è stato licenziato per un filmato del 1990 recentemente emerso in cui fa battute sull’Olocausto in una scenetta comica. Kobayashi ha detto in relazione al suo licenziamento: “L’intrattenimento non dovrebbe far sentire le persone a disagio. Capisco che la mia stupida scelta di parole in quel momento era sbagliata, e me ne pento”.

🇬🇧 🇪🇺 La Gran Bretagna tenta di riscrivere un elemento chiave dell’accordo sulla Brexit, dicendo che il protocollo dell’Irlanda del Nord era difettoso al momento della sua concezione. L’Unione Europea respinge la proposta al mittente. La presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen ha parlato al telefono con Boris Johnson, dicendogli che « L’UE continuerà ad essere creativa e flessibile nel quadro del protocollo. Ma non rinegozieremo ». C’è comunque la disponibilità ad alcune modifiche di dettaglio per evitare che si acuiscano i problemi alla frontiera tra Irlanda del Nord e Irlanda (che resta territorio dell’Unione Europea) alla base della richiesta britannica, 

🇮🇷 Iran. Da una settimana, i manifestanti si sono riversati nelle strade della provincia di Khuzestan a causa della carenza d’acqua. Una prolungata siccità combinata con decenni di cattiva gestione delle risorse naturali da parte del governo e la mancanza di pianificazione, hanno trasformato la crisi idrica in un motivo di proteste e disordini violenti. Nell’ultima settimana, i manifestanti si sono riversati nelle strade della provincia di Khuzestan nel sud-ovest del paese. La repressione è stata violenta e ci sono notizie di alcuni morti, anche se non c’è una conferma indipendente della notizia. Il Khuzestan è la patria di una popolazione di etnia araba che ha storicamente affrontato la discriminazione e che include un movimento separatista. Ma i manifestanti hanno insistito che la loro protesta non è legata al separatismo.

🇺🇸 🇨🇺 Il governo degli Stati Uniti ha imposto sanzioni ai funzionari cubani che ritengono abbiano commesso abusi dei diritti umani durante la repressione delle proteste all’inizio di luglio.

La mossa dell’amministrazione del presidente Joe Biden avviene di fronte alle pressioni dei cubano-americani e dei politici per rispondere alle proteste anti-regime. La protesta dell’11 luglio è stata la più grande di Cuba da decenni. Centinaia di persone sono state arrestate e almeno un manifestante è stato ucciso. 

Cuba ha incolpato gli Stati Uniti e le sanzioni (bloqueo) per le difficoltà economiche che hanno portato la gente all’esasperazione. Gli Stati Uniti hanno detto che sostengono il popolo cubano che rivendica i propri diritti. Le sanzioni annunciate giovedì prendono di mira il ministro della difesa, il generale Alvaro Lopez Miera, e l’unità delle forze speciali del ministero degli interni, bloccando tutti i beni statunitensi e le transazioni con gli americani.

“Questo è solo l’inizio”, ha detto Biden in una dichiarazione. “Gli Stati Uniti continueranno a sanzionare gli individui responsabili dell’oppressione del popolo cubano”.

🇺🇸 L’anno scorso il gruppo Deep Mind, (acquisito nel 2014 da Google) che si occupa di intelligenza artificiale ha risolto un mistero che ha sconcertato gli scienziati per decenni: ha svelato la struttura delle proteine, i mattoni della vita. Ora, avendo accumulato un database di quasi tutte le strutture proteiche umane, l’azienda sta rendendo la risorsa disponibile online gratuitamente per i ricercatori.

La chiave per comprendere il nostro macchinario biologico di base è la sua architettura. Le catene di aminoacidi che compongono le proteine si attorcigliano e girano per creare la più sconcertante delle forme 3D. È questa forma elaborata che spiega la funzione delle proteine; dagli enzimi che sono cruciali per il metabolismo agli anticorpi che combattono gli attacchi infettivi. Nonostante anni di oneroso e costoso lavoro di laboratorio iniziato negli anni ’50, gli scienziati hanno decodificato solo la struttura di una parte delle proteine umane. Il programma di intelligenza artificiale di DeepMind, AlphaFold, ha previsto la struttura di quasi tutte le 20.000 proteine espresse dagli esseri umani. 

DeepMind spera che il database aiuti i ricercatori ad analizzare come funziona la vita su scala atomica e permetta di fare passi avanti nel campo della medicina personalizzata.

⚽ Calcio. In Conference League (la nuova competizione Europea, che si aggiunge alla Champions League e alla Europa League) nella partita di andata del turno di qualificazione alla fase a gironi il Basilea ha vinto 3-0 in trasferta contro il Partizan Tirana. Il Servette è stato invece battuto per 3-0 dai norvegesi del Molde.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!