Cosa cambia col voto?

Pubblicità

Di

Cosa cambia il voto di ieri? Nelle ultime settimane ho portato diverse argomentazioni di vario genere.

In realtà quello che cambia davvero l’ho sentito solo oggi camminando per strada con la mia famiglia. Si tratta di una sensazione, la sensazione di essere libera, di essere accettata, di sentirsi un po’ meno diversa, di appartenere. Una sensazione di leggerezza. 

E questa sensazione è così importante per i giovani che scoprono di amare qualcuno dello stesso sesso.

È passata, i sondaggi ci davano favorevoli, ma la campagna per il no in queste ultime settimane è stata particolarmente becera.  All’omofobia ha vinto l’apertura e l’accettazione. 

Alla paura ha vinto l’amore.

E allora oggi camminando per strada c’era anche quella sensazione di amore e di fierezza per il mio Paese.

Poteva essere una percentuale più alta? Poteva. Ma un anno fa che passasse il pacchetto completo e non solo la versione light non era per nulla scontato. 

È passata bene, con un sì in tutti i cantoni.

Oggi ha vinto l’amore. Grazie.

Deborah Demeter

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!