Di tamponi, accordi segreti e code di volpe

Pubblicità

Di

Una domanda sta tormentando molti ticinesi: ma per andare a fare il tampone in Italia (che costa molto meno) bisogna aver fatto il tampone? Dopo il turismo del prosciutto si teme infatti il turismo del tampone. 

La città francese di Hyères combatte le zanzare piazzando macchine che imitano la respirazione umana e intrappolano le zanzare in una rete. Da noi Tisin fa molto meglio senza tecnologie: intrappola i lavoratori in una rete che aggira le disposizioni sul salario minimo con un contratto collettivo che imita quelli veri.

C’è stato un incontro segreto tra il governo americano e il municipio di Lugano, sfuggito a tutti i media. Non si spiegherebbe altrimenti perché il governo americano ha detto che non ha informato in anticipo la Francia sull’accordo militare con Gran Bretagna e Australia perché tanto già sapeva che la Francia non sarebbe stata d’accordo. Esattamente come il municipio di Lugano sulla questione del macello. Zanini e Badaracco come Macron.

Suscita polemiche la maglietta con il logo degli Freiheit Strychler (gruppo di suonatori di campanacci alla testa del movimento contro le misure anti-pandemia) indossata da Ueli Maurer. “L’ho messa per caso”, ha detto Maurer. Peggio sarebbe stato solo se avesse detto: “Ho chiesto a mia moglie di darmi una maglietta e lei mi ha passato quella”.

Il Foxtown raddoppia e nella primavera 2022 verrà inaugurato un nuovo stabile. Scatenati i media locali per i quali ci saranno “40 nuovi store” e l’impronta sarà sempre più “green”. Scrivere negozi e verde suonava male. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!