Privilegi a Palazzo?

Pubblicità

Di

#permattinieri 🇨🇭 🦠Prima giornata di applicazione dell’obbligo di certificato Covid che è trascorsa tranquillamente, anche se da alcune parti cresce l’inquietudine, dimostrata dalle 200 mila firme che chiedono la gratuità dei test. Dal primo ottobre i test saranno a pagamento, tranne che per pochissime eccezioni (intolleranza grave al vaccino o ai suoi componenti). 

A Palazzo Federale resta la possibilità di accesso ai parlamentari senza certificato Covid: mancano infatti le basi legali per introdurre l’obbligo. Le due camere (riunite da ieri) hanno però adattato le norme per far sì che sia possibile prevederlo.

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 6060 nuovi casi di coronavirus. Sono stati segnalati dieci nuovi decessi, mentre 77 persone sono state ricoverate in ospedale. Una settimana fa, nel weekend erano stati rispettivamente 6’832, 19 e 117. In Ticino si è registrato il millesimo decesso per Covid-19 da inizio pandemia. Nel fine settimana sono stati registrati nel cantone 58 contagi, in ospedale sono ricoverati attualmente 22 pazienti di cui 5 in terapia intensiva. Nei Grigioni i positivi sono invece 30. I pazienti salgono da 19 a 21, 6 dei quali in terapia intensiva. 

🇦🇫 Afganistan. La BBC ha scoperto che almeno 20 civili sono stati uccisi nella valle del Panjshir in Afghanistan, che ha visto combattimenti tra i talebani e le forze di opposizione. Le comunicazioni sono state tagliate nella valle, ma la BBC ha prove di uccisioni talebane nonostante le promesse di moderazione.

Un filmato da una strada polverosa nel Panjshir mostra un uomo in tenuta militare circondato da combattenti talebani. Gli spari risuonano e lui crolla a terra. Non è chiaro se l’uomo ucciso fosse un membro dell’esercito – le uniformi da combattimento sono comuni nella regione. La BBC ha stabilito che ci sono stati almeno 20 morti di questo tipo nel Panjshir.

Più di 1 miliardo di dollari aiuti è stato promesso per l’Afghanistan, dopo gli avvertimenti delle Nazioni Unite, che parlano di una “catastrofe incombente”. L’appello per il sostegno globale è stato fatto in una conferenza a Ginevra. L’ONU ha esortato i Talebani a dare agli operatori umanitari un accesso senza ostacoli.

🇻🇦 🇸🇰 Papa Francesco ha iniziato una visita di quattro giorni in Slovacchia, la prima visita papale nel paese in 18 anni. Farà anche una visita in un rifugio per senzatetto e incontrerà la minoranza rom nell’estremo est della Slovacchia, in linea con la volontà di Francesco di essere vicino alle parti di società più deboli. 

🇮🇱 🇵🇸 Israele-Egitto. Il primo ministro di Israele ha fatto un viaggio ufficiale nel vicino Egitto per la prima volta in un decennio.

Naftali Bennett ha descritto i suoi colloqui con il presidente Abdul Fattah al-Sisi nella località di Sharm el-Sheikh sul Mar Rosso come “molto importanti e molto buoni”.

L’Egitto ha detto che sono state discusse questioni regionali, compresi i modi per rilanciare il processo di pace israelo-palestinese. Netanyahu è stato l’ultimo capo di governo israeliano a fare una visita ufficiale in Egitto nel 2011, quando ha incontrato l’allora presidente Hosni Mubarak poco più di un mese prima che fosse estromesso da una rivolta popolare.  L’Egitto è stato il primo paese arabo a firmare un trattato di pace con Israele nel 1979.

🇺🇸 USA. Il presidente Joe Biden ha fatto il suo primo viaggio in California alla vigilia di una elezione per il governatore dello stato, che mette in discussione il democratico Gavin Newsom. È un procedimento che permette all’opposizione di contestare il ruolo di governatore prima della fine del mandato. La California è uno stato tradizionalmente democratico, ma ai repubblicani il colpo riuscì nel 2003 (fino al 2011) con la vittoria di Arnold Schwarzenegger sul democratico Gray Davis in un’elezione suppletiva.  I sondaggi mostrano un comodo vantaggio per Newsom, il cui principale rivale, Larry Elder, è un conduttore radiofonico conservatore. I candidati in lizza sono 46, tra cui l’attivista transgender e star dei reality TV Caitlyn Jenner, già recordman del mondo di decathlon come Bruce Jenner.

La California rappresenta la quinta economia più grande del mondo.

🇨🇭 Il tasso di abitazioni vuote in Svizzera è in calo per la prima volta dopo 12 anni. Al 1° giugno 2021, si contavano 71’365 abitazioni vuote, ossia l’1,54% del patrimonio abitativo (case unifamiliari incluse). Rispetto all’anno precedente si registra una diminuzione di 7’467 abitazioni vuote, pari al 9,5%.

Su base annua, il tasso di abitazioni vuote ha registrato un calo, scendendo dall’1,72 all’1,54%.  Le diminuzioni più marcate sono state osservate nella Svizzera orientale e nella Svizzera nordoccidentale. Soltanto il Ticino ha segnato un leggero aumento del tasso di abitazioni vuote rispetto all’anno precedente (+378 unità e 0,12 punti percentuali) salendo al 2,83%.

🇮🇹 Italia. La magistratura agisce contro il nonno del piccolo Eitan (il bimbo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone), portato in Israele contro la legge, che prevedeva un divieto di uscita dal paese per il piccolo. Il reato ipotizzato è sequestro di persona aggravato dalla minore età della vittima. Shmuel Peg, 58 anni, nonno del bambino, lo ha sottratto alla custodia affidata alla zia materna, portandolo in Israele dopo una visita autorizzata. La fuga è passata dalla frontiera svizzera e dall’aeroporto di Lugano, dove un volo privato ha condotto nonno e bambino a Tel Aviv. Il divieto di espatrio non è stato comunicato al database di Shengen, rendendo quindi possibile l’identificazione del nonno e del bambino durante la fuga. 

🇪🇺 🍾 Battaglia europea per il prosecco italiano contro il riconoscimento del Prosek croato. La Commissione europea ha dato il proprio assenso alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea della domanda di registrazione della menzione tradizionale del vino locale croato. Reazioni furiose in Italia, sia da parte del ministero dell’agricoltura sia da parte dei produttori di prosecco, che si vedono minacciati, se il marchio Prosek verrà autorizzato. Nei prossimi due mesi l’iter prosegue con la raccolta di opposizioni e ricorsi, che non mancheranno da parte italiana. Produttori e politici italiani si appoggiano su una recente decisione della Corte Europea sul caso della catena di tapas spagnola Champanillo. La Corte ha stabilito che è proibito l’uso di una denominazione che produca, nella mente di un consumatore europeo medio, normalmente informato e ragionevolmente attento e avveduto, un nesso sufficientemente diretto e univoco tra denominazione e la denominazione di origine di un prodotto. Non è quindi necessario che si tratti di un prodotto simile per produrre confusione nel consumatore. Un elemento che rende ottimisti gli italiani nel caso del Prosek croato.

⚽️ ChampionsLeague. Si gioca la prima giornata dei gironi di qualificazione. In campo lo Young Boys (18.45 contro il Manchester United). Nello stesso gruppo si gioca Villareal-Atalanta. 

🏒 Hockey. Giornata di campionato. Si giocano Ajoie – Lugano e Langnau – Ambrì. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!