Svizzera: ci sono più vaccinati di quelli “dichiarati”

Pubblicità

Di

 #permattinieri 🇨🇭 🦠 Il numero di persone completamente vaccinate in Svizzera è sottostimato e potrebbe aumentare di almeno 6 punti percentuali: lo ha affermato l’Ufficio federale di sanità pubblica (UFSP) alla Radio Televisione Romanda.

Attualmente, secondo le cifre dell’UFSP, il 51,7% della popolazione ha ricevuto due dosi di vaccino a RNA messaggero; in questa percentuale non sono però contemplate le persone guarite dal Covid-19 e che quindi necessitano di una sola dose.

Le cifre verranno riviste nel mese di settembre e le persone che hanno ricevuto una sola dose poiché guarite dalla malattia verranno inserite fra quelle totalmente vaccinate e non, come avviene attualmente, fra quelle parzialmente vaccinate.

Sul fronte dei numeri, in Svizzera i nuovi contagi registrati giornalmente sono 2’824. Si registrano 12 morti e 86 nuovi ricoveri. Le terapie intensive sono occupate all’81% e per un terzo da pazienti che hanno sviluppato una forma grave di Covid-19.

💉 🦠 In alcuni paesi inizia la somministrazione della terza dose di vaccino per le categorie della popolazione più a rischio. Negli Stati Uniti un milione di persone con sistema immunitario compromesso hanno ricevuto la terza dose. La campagna di richiamo è stata lanciata in Francia per le persone più anziane e vulnerabili e anche nel Regno Unito, a circa mezzo milione di persone con un sistema immunitario gravemente indebolito, sarà offerta una terza dose di vaccino.  La terza dose non è invece necessaria per la maggioranza della popolazione, almeno per il momento. Lo affermano sulla base delle prove attuali l’Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

🇦🇫 🇬🇧 I voli di evacuazione dall’Afghanistan potrebbero riprendere “nel prossimo futuro”, dice il ministro degli Esteri del Regno Unito Raab, dopo i colloqui in Qatar. Dominic Raab è nel paese per discutere di permettere a più cittadini britannici e alleati afgani di lasciare l’Afghanistan. Alla domanda su quando l’aeroporto di Kabul potrebbe riaprire, Raab ha detto: “sembra che possa accadere ad un certo punto nel prossimo futuro”.

Lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman al-Thani del Qatar ha aggiunto che sta lavorando con i talebani per garantire che l’aeroporto torni operativo “il più presto possibile”.

Lo stato del Golfo, che ha ospitato l’ufficio politico dei Talebani per otto anni, è visto come un collegamento chiave tra l’Occidente e il gruppo che ha preso il potere a Kabul.

Pesanti combattimenti sono segnalati tra le forze talebane e i militanti della resistenza nella valle del Panjshir. I Talebani dicono di aver conquistato del territorio e inflitto perdite “pesanti” al Fronte di resistenza nazionale. Ma il Fronte afferma di avere il controllo di tutte le entrate della valle e che i Talebani hanno perso centinaia di combattenti. Il Panjshir è l’unica provincia che non è caduta sotto il gruppo islamista e si ritiene che migliaia di combattenti dell’opposizione vi si siano trasferiti.

🇺🇸 🌪  Almeno 45 persone sono morte dopo che inondazioni e tornado hanno colpito il nord-est degli Stati Uniti. Alcune persone sono rimaste intrappolate in scantinati allagati, diverse persone sono morte nelle automobili spazzate via dalla violenza delle acque di fiumi in piena.  L’uragano Ida ha toccato la Pennsylvania e New York, le cui linee della metropolitana sono chiuse. I morti a New York sono 14, compreso un bambino di due anni. Undici persone sono annegate mentre erano intrappolate nei propri scantinati allagati. Il sindaco di New York Bill de Blasio ha criticato i meteorologi, dicendo che le loro previsioni sono state “stravolte in pochi minuti”. Ha detto che era stato avvertito di aspettarsi tra 7,5 e 15 cm di pioggia nel corso della giornata. Tuttavia solo su Central Park sono caduti 7.5 centimetri in una sola ora. Il presidente Joe Biden ha parlato di “crisi climatica” e ha detto che gli Stati Uniti “devono essere meglio preparati” in futuro.

Più di 6.000 membri della Guardia Nazionale sono stati mobilitati per gli sforzi di salvataggio e recupero in tutto il sud degli Stati Uniti, prima regione toccata da Ida.

🇳🇿 La polizia in Nuova Zelanda ha ucciso un uomo, che è entrato in un supermercato di Auckland e ha accoltellato più persone.

I rapporti locali dicono che almeno sei persone sono state ferite.

Il testimone ha detto all’emittente Stuff NZ di aver visto un uomo anziano steso a terra con una ferita da taglio.

Video online mostrano clienti in preda al panico che corrono fuori dal supermercato Countdown a LynnMall a New Lynn.

La prima ministra Jacinda Arden ha definito l’atto come un episodio di terrorismo compiuto da un cittadino dello Sri Lanka già sotto controllo delle forze dell’ordine.

🇯🇵 Giappone. Il primo ministro Yoshihide Suga ha detto che non chiederà la rielezione come leader del partito liberale, segnalando dunque la fine del proprio mandato.  Suga era stato nominato appena un anno fa, dopo le dimissioni di Shinzo Abe.  L’annuncio arriva mentre gli indici di gradimento di Suga sono scesi ai minimi storici.  Il Giappone – che è ancora in stato di emergenza – è alle prese con la peggiore ondata di Covid.

🇨🇭 A Lugano l’esponente dell’UDC Tiziano Galeazzi (primo non eletto alle elezioni comunali) è entrato in Municipio, sostituendo il defunto sindaco Borradori. Subito scintille tra il suo partito e il resto del Municipio, in particolare la Lega dei Ticinesi che ha la maggioranza relativa, perché a Galeazzi è stato attribuito un dicastero dimezzato, visto che le finanze sono rimaste al vice-sindaco Foletti. A Galeazzi è restato il dicastero consulenza e gestione, che si occupa di digitalizzazione e statistica urbana. 

🎵 🇬🇷 È morto Mikis Theoradorakis, grande compositore greco, attivo anche come scrittore e politico. Aveva 96 anni.

Theodorakis raggiunse la notorietà internazionale grazie alla colonna sonora di “Zorba il greco”, film interpretato da Anthony Quinn e Irene Papas nel 1964. Fu attivo nella resistenza al regime dei colonnelli in Grecia tra il 1967 e il 1973. Venne incarcerato e torturato, è stato in Grecia uno dei simboli della resistenza al regime militare e una fra le maggiori personalità di riferimento dell’area di sinistra.

📕 🇮🇹 Lutto nel mondo della letteratura italiana per la morte di Daniele Del Giudice, 72 anni. Avrebbe ricevuto domani il premio Campiello alla carriera. Era malato da tempo. Autore de Lo stadio di Wimbledon, Atlante occidentale, Nel museo di Reims e Staccando l’ombra da terra. Recentemente sono stati raccolti suoi scritti nei due volumi “In questa luce” (saggi e scritti autobiografici, 2013) e I racconti (2016). È stato anche saggista e critico letterario. Aveva cominciato la carriera professionale come redattore del quotidiano Paese Sera.

🇯🇵 Paralimpiadi. Giornata di medaglie e trionfi per la Svizzera. 

Nell’atletica Catherine Debrunner e Manuela Schär hanno vinto i 400m nelle categorie T53 e T54 in carrozzina. Per la Debrunner è la seconda medaglia a questi giochi, per la Schär la quarta.

Marcel Hug ha vinto gli 800 metri T54, per lui è il terzo oro a Tokyo dopo quelli nei 1500 metri e nei 5000 metri. Elena Kratter ha conquistato il bronzo nel salto in lungo della categoria T63.  Nel nuoto Nora Meister, ha ottenuto la medaglietta bronzo nei 400m stile libero S6.

🎾 Tennis. Belinda Bencic si qualifica per il terzo turno degli US Open, battendo l’italiana Trevisan in due set (6-3, 6-1). Nei sedicesimi di finale affronterà l’americana Pegula. Eliminata invece Jil Teichmann, battuta in due set (6-4,6-1) dall’estone Anett Kontaveit.

⚽️ Calcio. Nel gruppo di qualificazione ai mondiali dell’anno prossimo in cui gioca anche la Svizzera, Italia-Bulgaria 1-1 , Lituania-Irlanda del Nord 1-4.  Sorpresa nel gruppo della Spagna, battuta 2-1 dalla Svezia.

🎶 Anche gli ABBA non hanno resistito alla tentazione e annunciano per novembre un nuovo disco e una serie di concerti virtuali. Abba Voyage sarà pubblicato a novembre, prima di una serie “rivoluzionaria” di concerti in cui avatar virtuali suoneranno successi come Mamma Mia e Waterloo. Il quartetto, che si è sciolto nel 1982. Hanno registrato 10 brani, due dei quali sono stati presentati in anteprima durante una conferenza stampa in streaming mondiale

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!