CHUV e EPFL scoprono potente anticorpo contro il Covid

Pubblicità

Di

#permattinieri 🇨🇭 🦠 Il Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV) e il Politecnico federale di Losanna (EPFL) hanno compiuto un’importante scoperta nella lotta al Covid-19. È stato infatti trovato un anticorpo monoclonale molto potente che mira alla proteina spike del SARS-CoV-2 ed è in grado di neutralizzare le differenti varianti. La proteina spike ricopre di protuberanze la superficie esterna del virus ed è una delle caratteristiche peculiari della famiglia dei coronavirus. Bloccarne il funzionamento significa impedire al virus di infettare le cellule bersaglio, rendendolo quindi innocuo.

“Lo sviluppo di questo nuovo anticorpo segna una tappa decisiva nella battaglia alla pandemia”, indicano i due istituti romandi in un comunicato. “Apre la strada a un miglioramento della presa a carico delle forme gravi della malattia” e a “promettenti misure profilattiche, in particolare per le persone con un sistema immunitario indebolito”. 

🌏 🦠 Mezzo milione di dosi di vaccino sono in viaggio dalla Svizzera verso i paesi poveri, riferisce il Tages Anzeiger.

Le prime 24 mila dosi di vaccino sono arrivate in Sierra Leone. Il Consiglio federale ha deciso di sostenere l’iniziativa di vaccinazione dell’ONU Covax con 4 milioni di dosi. Le consegne in Nigeria (105.600), Pakistan (165.600) e Siria (120.000) saranno effettuate nelle prossime settimane.

Non è ancora chiaro quando e dove saranno inviati i restanti 3,5 milioni di dosi di vaccino. Le donazioni sono vaccini del produttore AstraZeneca, che non è autorizzato in Svizzera, ma da cui la Confederazione ha ordinato 5,4 milioni di dosi.

🇦🇫 Afganistan. I membri del gruppo G20 delle maggiori economie si sono impegnati a evitare una catastrofe economica in Afghanistan. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che il paese non dovrebbe essere lasciato “cadere nel caos”.

Il presidente americano Joe Biden ha sottolineato che gli aiuti dovrebbero essere forniti attraverso organizzazioni internazionali indipendenti e non direttamente ai talebani al potere.

Gli impegni includono una promessa del presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen di dare 1 miliardo di euro all’Afghanistan e ai paesi vicini che accolgono i rifugiati.

🇬🇧 🇪🇺 L’Unione europea (UE) delineerà nuove proposte per il protocollo dell’Irlanda del Nord, un passo per smorzare la tensione con la Gran Bretagna sulla Brexit. Il protocollo evita un confine così detto « duro » sull’isola d’Irlanda, mantenendo l’Irlanda del Nord nel mercato unico dell’UE per le merci.

Ma crea un nuovo confine commerciale con la Gran Bretagna (GB) che, secondo gli unionisti, mina la posizione dell’Irlanda del Nord nel Regno Unito. Il vicepresidente della Commissione europea Maros Šefčovič ha detto che le proposte saranno “di vasta portata” e che spera che siano viste come tali dalla Gran Bretagna.

🇺🇸 USA. Il Congresso ha votato per estendere il limite del debito fino all’inizio di dicembre, rimandando il rischio di fallimento (default) per qualche settimana. 

Un default è ancora improbabile e non è mai accaduto nella storia degli Stati Uniti, ma se accadesse, avrebbe implicazioni catastrofiche per gli Stati Uniti e l’economia globale.

Le impasse sul tetto del debito non sono nuove nella politica di Washington, ma di fronte a una ripresa economica lenta dalla pandemia Covid-19 in corso, c’è stato un po’ di nervosismo nei mercati finanziari. Il governo degli Stati Uniti spende più soldi di quanti ne raccolga in tasse, quindi prende prestiti per compensare l’ammanco. Il prestito viene fatto tramite il Tesoro degli Stati Uniti, attraverso l’emissione di obbligazioni. I titoli di stato americani sono considerati tra gli investimenti più sicuri e affidabili. Nel 1939, il Congresso ha stabilito un limite aggregato o “tetto” su quanto debito il governo può accumulare.

Il tetto è stato innalzato in più di 100 occasioni per permettere al governo di prendere in prestito più denar. 

🇫🇷 Francia. Il presidente Macron ha annunciato un piano di investimenti da 30 miliardi di euro affinché la Francia “torni ad essere una grande nazione dell’innovazione”. Dobbiamo aumentare la capacità dell’economia francese di crescere attraverso l’innovazione”, ha dichiarato il presidente. Di fronte alla concorrenza mondiale, Parigi tenta di recuperare il terreno perduto dell’innovazione, in particolare con lo sviluppo di nuove tecnologie nella lotta ai cambiamenti climatici. Dei 30 miliardi annunciati per i prossimi cinque anni, 8 sono destinati al settore energetico, affinché la Francia diventi, ha detto Macron, un leader dell’idrogeno verde” entro il 2030. 

🇨🇭 Svizzera. Il Consiglio Federale ha presentato le motivazioni che lo portano a respingere l’iniziativa popolare 

“Per cure infermieristiche forti”, in votazione il prossimo 28 novembre. Il governo propone un controprogetto indiretto elaborato dal parlamento che prevede investimenti per formare più specialisti. Il personale di cura va sostenuto e valorizzato, ma la Costituzione non è fatta per regolare le condizioni di lavoro di una determinata professione: è questa la motivazione di fondo del no all’iniziativa. L’iniziativa chiede che Confederazione e Cantoni facciano in modo che vi sia un numero sufficiente di infermieri diplomati, che la professione diventi più attrattiva e che vengano migliorate le condizioni di lavoro, fissandole nella costituzione. Il ministro della sanità Alain Berset ha detto che non è compito della Confederazione fissare salari minimi per una determinata categoria professionale, la competenza è dei Cantoni, delle strutture sanitarie e dei partner sociali.

Il controprogetto indiretto prevede l’investimento di un miliardo di franchi per promuovere le nuove leve nel settore sanitario.

🇸🇿  Soldati e polizia sono stati dispiegati nelle scuole dell’Eswatini dove gli studenti hanno protestato per settimane chiedendo riforme politiche. Gli studenti delle scuole elementari e superiori nell’ultima monarchia assoluta dell’Africa, precedentemente conosciuta come Swaziland, hanno boicottato le lezioni 

nell’ultimo mese. In passato, le proteste pro-democrazia si sono concentrate nelle aree urbane, ma le dimostrazion nel corso di quest’anno sono scaturite dalle comunità rurali tradizionalmente fedeli al re Mswati III. Agenti delle forze dell’ordine sono stati visti nelle principali città dell’Eswatini, Mbabane e Manzini. I funzionari affermano che i soldati sono stati schierati come misura precauzionale per aiutare a mantenere la pace, ma gli studenti credono che sia una misura per intimidirli.

Il movimento studentesco chiede migliori condizioni di apprendimento e un’istruzione gratuita. Il costo dell’istruzione nelle scuole pubbliche è inaccessibile per molti, in un paese dove quasi il 25% della popolazione adulta è disoccupata.

📚 🇮🇱 🇬🇧 L’autrice irlandese Sally Rooney è al centro di una polemica dopo aver rifiutato di permettere che il suo nuovo libro sia tradotto in ebraico da una società israeliana. La scrittrice ha detto che sostiene la campagna di boicottaggio contro Israele per le sue politiche verso i palestinesi. Sally Rooney ha detto che sarebbe “un onore” avere Beautiful World, Where Are You (titolo del libro appena pubblicato in inglese) tradotto in ebraico da una società che condivide la sua posizione politica.

La Rooney ha rifiutato un’offerta dell’editore israeliano Modan per i diritti di traduzione del libro. I suoi primi due romanzi (Conversazioni con gli amici e Persone normali) sono stati tradotti in ebraico da Modan. “I diritti di traduzione in lingua ebraica del mio nuovo romanzo sono ancora disponibili e se posso trovare un modo per vendere questi diritti che sia conforme alle linee guida di boicottaggio istituzionale del movimento BDS (Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni) sarò molto lieta e orgogliosa di farlo”, ha detto Sally Rooney.

⚽️ Calcio. Vittoria per 4-0 della Svizzera in Lituania con reti di Embolo (2), Gavranovic e Steffen. Nella classifica del gruppo di qualificazione ai mondiali la Svizzera raggiunge in testa l’Italia  con 14 punti, ma una differenza reti peggiore (+11 contro +9). Il 12 novembre si giocherà Italia-Svizzera. Nell’ultima giornata in programma Irlanda del Nord-Italia e Svizzera-Bulgaria. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!