Israele sfida l’America con 3100 nuove case in Cisgiordania

Pubblicità

Di

#permattinieri🇨🇭 🦠 Sono 1’846 i nuovi casi di coronavirus registrati in Svizzera nell’arco di 24 ore, cifra in crescita di oltre il 30% rispetto a una settimana fa, quando furono segnalate 1442 nuove infezioni. È il dato più alto dallo scorso 16 settembre. 

Il Consiglio federale chiede ulteriori 915 milioni di franchi nel caso in cui la crisi pandemica dovesse protrarsi l’anno prossimo. Le uscite totali della Confederazione preventivate per l’anno prossimo ammontano a 80,5 miliardi di franchi e si registra un deficit di finanziamento di circa 1,9 miliardi di franchi. I 915 milioni di franchi sono destinati ai provvedimenti di sostegno alla cultura (130 milioni), allo sport (100 milioni), al finanziamento federale di nuove terapie ambulatoriali (50 milioni), alle spese di funzionamento dell’Ufficio federale della sanità pubblica (10,8 milioni), nonché alle uscite straordinarie per il finanziamento dei test (134 milioni) e a quelle legate alle indennità per perdita di guadagno per il coronavirus (490 milioni).

🌏 I manifestanti contro il cambiamento climatico di Extinction Rebellion annunciano che stanno pianificando una “interruzione deliberata” ad alto impatto durante il summit COP26. 

I leader mondiali e i delegati si riuniranno a Glasgow la prossima settimana nel tentativo di raggiungere un accordo per affrontare il cambiamento climatico.  Extinction Rebellion userà quella che definisce “azione diretta non violenta” per chiedere ai leader di intraprendere azioni urgenti sull’emergenza climatica.

I suoi attivisti dicono di essere pronti ad essere arrestati.

Ma affermano che cercheranno di non avere impatto sulla vita quotidiana, rinunciando a bloccare i percorsi utilizzati dai veicoli di emergenza.  

🇸🇩 La Banca Mondiale ha sospeso gli aiuti al Sudan, dopo che i militari hanno organizzato un colpo di stato contro il governo civile. I leader politici sono stati arrestati lunedì, scatenando proteste in tutta la nazione e la condanna internazionale.

L’Unione Africana ha sospeso il Sudan a causa della presa di potere definita “incostituzionale”. Gli Stati Uniti hanno congelato 700 milioni di dollari di aiuti. I leader civili e militari del Sudan avevano costruito un fragile accordo di condivisione del potere negli ultimi due anni dopo la caduta del dittatore al Bashir. Il generale Burhan, che ha preso il potere, era responsabile dell’accordo di condivisione del potere e ha affermato che il colpo di stato era necessario per evitare la “guerra civile”. 

🇮🇹 Italia. Bloccato in Senato il decreto legge Zan sulla omotransfobia, terreno di scontro politico da mesi. Il Senato ha infatti votato con scrutinio segreto a favore della cosiddetta ‘tagliola’, chiesta da Lega e Fratelli d’Italia. A favore 154 senatori, 131 i contrari e due astenuti.  Il centrosinistra era sicuro di poter contare su 149 voti, ma 16 senatori hanno votato con il centrodestra per affossare la legge e 2 si sono astenuti. Il Partito Democratico, principale sostenitore della legge, accusa i renziani di Italia Viva di tradimento. Il disegno di legge contro l’omotransfobia era stato approvato dalla Camera il 4 novembre 2020. Dopo il voto di oggi al Senato si deve ricominciare da zero, ma bisogna aspettare almeno 6 mesi, per una proposta di legge.

🇫🇷 🇬🇧 La Gran Bretagna ha detto che le minacce di bloccare le barche britanniche dai porti francesi in una disputa sui diritti di pesca sono una violazione del diritto internazionale e degli accordi commerciali. La Francia ha annunciato che se non ci sarà un accordo entro il 2 novembre rafforzerà anche i controlli sulle barche e sui camion del Regno Unito e potrebbe prendere di mira le forniture di energia delle isole d’oltre Manica. La Francia è stata irritata da una decisione del Regno Unito il mese scorso di negare le licenze di pesca a decine di barche francesi e ha sostenuto che questo viola l’accordo sulla Brexit.

🇮🇱 🇵🇸 Il governo di Israele ha avanzato piani per più di 3.100 nuove case negli insediamenti ebraici nella Cisgiordania occupata. Un comitato di pianificazione ha dato l’approvazione finale per 1.800 unità abitative e l’approvazione preliminare per altre 1.344. Pochi giorni fa l’amministrazione americana ha avvertito che “si oppone fortemente all’espansione degli insediamenti” perché danneggia le prospettive di pace tra Israele e i palestinesi.  Più di 600.000 ebrei vivono in 145 insediamenti costruiti dall’occupazione israeliana della Cisgiordania e di Gerusalemme Est nella guerra in Medio Oriente del 1967. La maggior parte della comunità internazionale considera gli insediamenti illegali secondo il diritto internazionale.

🇻🇦 🇨🇦 Papa Francesco ha accettato di visitare il Canada per assistere agli sforzi di riconciliazione in corso con i gruppi indigeni. 

Il viaggio segue le inquietanti rivelazioni di questa primavera sui bambini indigeni che sono morti mentre frequentavano le scuole residenziali in modo forzato. La Chiesa cattolica è stata essenziale nella fondazione e nel funzionamento delle scuole.

La data della visita papale non è stata ancora annunciata. 

Il Papa non ha emesso scuse formali per il ruolo della Chiesa, nonostante i ripetuti appelli dei canadesi. 

In una breve dichiarazione, il Vaticano ha detto che la Conferenza canadese dei vescovi cattolici ha invitato il papa a fare un viaggio apostolico in Canada “anche nel contesto del lungo processo pastorale di riconciliazione con i popoli indigeni“. 

“Sua Santità ha indicato la sua disponibilità a visitare il Paese in una data da stabilire a tempo debito”, ha detto il comunicato.

⚽️🇨🇭🇮🇹 Calcio. Clamoroso in Coppa Svizzera: eliminate agli ottavi di finale le prime due della classifica del campionato: il Lugano ha battuto 2-1 lo Young Boys, l’Etoile Carouge ha battuto il Basilea 1-0. Il Chiasso ha lottato, ma ha perso 2-1 dopo i supplementari dal San Gallo. Thun-Servette 3-1, Bienne-Lucerna 0-1. Nei quarti di finale il Lugano affronterà il Thun. Campionato italiano: Juve-Sassuolo 1-2, Samp-Atalanta 1-3, Udinese-Verona 1-1, Empoli-Inter 0-2, Lazio-Fiorentina 1-0, Cagliari-Roma 1-2.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!