“La patente in Italia? L’ho presa a 87 anni”

Pubblicità

Di

Antonio Nofroni è un pensionato 87enne ed è…un neopatentato. Nato a Milano, ma cresciuto in Africa, ha girato il mondo in lungo e largo durante la sua carriera imprenditoriale. In realtà, nei vari Paesi in cui ha vissuto ha regolarmente guidato, ma dopo essere rientrato a Parma è dovuto tornare sui banchi per l’ottenimento di un documento valido anche per circolare sulle strade del Bel Paese.

“Ero quello che dava sempre problemi all’istruttore: le trappole che qui mettono nei quiz sono il problema per la patente” , ha confessato l’87enne, che continua: “Sono sempre stato abituato a vivere da solo e quindi anche qui dovevo farlo. Devo andare in giro, come faccio? Non posso mica rinchiudermi in casa”

Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e appassionato di rally, Nofroni ha sostenuto l’esame di guida a inizio ottobre 2021.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!