Noè Ponti eletto miglior sportivo ticinese 2021

Pubblicità

Di

#permattinieri🇨🇭🦠 Sono 6’649 i nuovi casi di Coronavirus registrati nell’arco degli ultimi tre giorni, un aumento sensibile su base settimanale, visto che lunedì scorso i nuovi casi erano 4’541. Aumentano anche i ricoveri in ospedale per covid: sono 532 (di cui 118 in terapia intensiva) mentre una settimana fa erano 465 (111 in terapia intensiva). In 72 ore, sono stati anche segnalati nove nuovi morti legati al Covid-19. Cresce anche il tasso di riproduzione che, con un ritardo di una decina di giorni rispetto ad altri dati, si attesta a 1,53 (una settimana fa era a 1,24). Il tasso di riproduzione effettivo (Re) indica la media di persone che viene contagiata da una persona infetta nella situazione attuale: se questo numero è inferiore a 1, ci sarà un minor numero di nuovi contagi; viceversa se il numero è maggiore di 1, significa che il virus si sta diffondendo più rapidamente. Per frenare la diffusione del virus, il tasso di riproduzione deve quindi essere inferiore a 1. Vaccinazione: il 64,32% della popolazione ha già ricevuto due dosi di vaccino, la percentuale sale al 73% se si considera chi ha più di 12 anni. Le prime indicazioni della va,pagina nazionale di vaccinazione lanciata da governo e cantoni indicano un interesse mitigato della popolazione. 

🇩🇪 🦠 In Germania i dati della pandemia suscitano allarme. 26 mila casi e 118 morti in 24 ore con il tasso di nuove infezioni più  alto dall’inizio della pandemia. La curva dei contagi non ha smesso di crescere da luglio. In novembre scade lo stato d’emergenza proclamato dal governo e per rinnovarlo necessita un voto parlamentare con un governo ancora da formare, visto che non si sono sbloccate le trattative tra socialisti, verdi e liberali. 

🌏 🦠 La pandemia fa sentire il proprio impatto anche sull’ambiente: dalla comparsa del virus alla scorsa estate, più di otto milioni di tonnellate di plastica, tra mascherine, guanti e altri prodotti legati alla gestione di Covid-19, sono state riversate nell’ambiente. Di queste, almeno 25 mila tonnellate sono finite negli oceani. È la stima di uno studio condotto dall’Università di Nanchino e dalla University of California di San Diego,pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences.

“Il trattamento dei rifiuti di plastica non ha tenuto il passo. I rifiuti non gestiti vengono quindi scaricati nell’ambiente e una parte raggiunge l’oceano”, scrivono i ricercatori, secondo cui la quantità di plastica sfuggita agli impianti di smaltimento oscilla tra 4,4 e 15,1 milioni di tonnellate.

🇵🇱 🇧🇾 La Polonia dice di aver respinto i tentativi dei migranti di entrare nel paese al confine orientale con la Bielorussia, avvertendo che altre migliaia sono in arrivo.

Le riprese video hanno mostrato centinaia di persone vicino a una recinzione di confine di filo spinato, che alcuni hanno cercato di forzare. Il governo polacco ha convocato una riunione di crisi e ha schierato 12.000 soldati nella regione.

La Polonia accusa la Bielorussia di aver spinto i migranti verso il confine. Polonia, Lituania e Lettonia dicono che c’è stata un’impennata nel numero di persone che cercano di entrare illegalmente nei loro paesi dalla Bielorussia negli ultimi mesi, la maggioranza proviene dal Medio Oriente e dall’Asia.

L’Unione europea ha accusato l’autoritario presidente bielorusso Alexander Lukashenko di facilitare l’afflusso per ritorsione contro le sanzioni,poste dall’Europa. Le condizioni per i migranti sul confine sono terribili e ci sono timori per la loro sicurezza nell’inverno con temperature sotto lo zero. L’Unione Europea chiede nuove sanzioni contro la Bielorussia, che si difende affermando che a causa delle sanzioni non ha i mezzi per gestire l’ondata di profughi.

🌏 Alla Cop26 di Glasgow circola una prima bozza di documento finale, definita “deludente”, visto che non contiene nessun accenno ai combustibili fossili nella battaglia per evitare il riscaldamento del clima oltre un grado e mezzo entro il 2050. A Glasgow è riapparso sulla scena internazionale l’ex-presidente americano Barak Obama, che ha detto: “L’energia più importante di questo movimento per salvare il pianeta viene dai giovani, perché sono i più coinvolti in questa battaglia”. Ma sono stati i giovani presenti a Glasgow ad attaccare Obama. “Non crediamo più a promesse o a dichiarazioni di intenti”, hanno detto diversi e diverse leader degli ambientalisti in messaggi sui social media. Particolarmente critica l’ugandese Vanessa Nakate: “Quando avevo 13 anni, nel 2009, avevi promesso 100 miliardi di dollari per finanziare la lotta al cambiamento climatico. Gli Stati Uniti hanno tradito le loro promesse, questo costerà perdite di vite umane in Africa. Il Paese più ricco della Terra non contribuisce abbastanza ai fondi salvavita. Tu vuoi incontrare i giovani della Cop26. Noi vogliamo i fatti”. 

🇳🇮 In Nicaragua il presidente uscente, Daniel Ortega, è stato rieletto con il 75% dei voti, ottenendo così un quarto mandato. Eletta anche alla vice-presidenza la moglie di Ortega, Rosario Murillo. Un voto giudicato da molti paesi e dall’opposizione “una farsa”, visto che il regime di Ortega (protagonista della liberazione del paese dal dittatore Somoza, poi diventato lui stesso un presidente-dittatore) ha escluso, incarcerato o costretto all’esilio i suoi principali oppositori. Secondo il Consiglio supremo elettorale, l’affluenza è stata del 65,3%, un livello contestato dalle organizzazioni di opposizione e dell’osservatorio indipendente Urnas Abiertas, che stima un’astensione a livello nazionale dell’81,5%, riferisce il quotidiano di opposizione La Prensa. 

🇿🇦 Sudafrica. L’atleta paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, in prigione per aver ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp, potrebbe presto incontrare i genitori della donna come parte del processo che porta a considerare la libertà vigilata. Pistorius ha in effetti i requisiti per un possibile rilascio dopo aver scontato metà della pena di 13 anni. Prima però deve prendere parte a quella che viene chiamata “giustizia riparativa”, che comprende “un’opportunità per le parti di riconciliarsi o una scusa”.

Pistorius ha sparato a Reeva Steenkamp nel 2013 dicendo di averla scambiata per un ladro nella sua casa nella capitale, Pretoria. Nel 2014, alla conclusione di un processo che è stato seguito in tutto il mondo, è stato condannato a cinque anni per omicidio colposo. Ma nel 2015 in appello Pistorius è stato riconosciuto colpevole di omicidio e la pena è stata aumentata a 13 anni e cinque mesi.

🇨🇭 🏊‍♂️ In Ticino il nuotatore Noè Ponti è stato eletto miglior sportivo del 2021 davanti all’atleta Ajla Del Ponte. Ponti ha ottenuto il terzo posto nei 100 delfino alle Olimpiadi di Tokyo, la Del Ponte è stata quinta nella finale dei 100 metri e quarta con la staffetta 4×100. Come migliore giovane è stata scelta la specialista di salto in lungo e velocità Emma Piffaretti.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!