Milena Vukotic, attrice in punta di piedi

Pubblicità

Di

Fresca vincitrice del premio Giulietta Masina, a Bellinzona, in occasione della 34esima edizione del festival Castellinaria Milena Vukotic ha ricevuto il Castello d’onore, uno dei tanti meritati premi alla carriera fin qui attribuitogli. 

L’attrice è, tra l’altro, fra i protagonisti del film “Il demolitore di camper” diretto da Robert Ralston che è stato interamente girato in Ticino, nei comuni di Mendrisio, Coldrerio, Balerna, Morbio inferiore e Chiasso. Una commedia agrodolce in cui si racconta del rapporto non sempre facile tra genitori e figli. 

Ferzan Özpetek, Mario Monicelli, Ettore Scola e poi Luis Buñuel che l’ha voluta ne “Il fascino discreto della borghesia”. Nel corso di una formidabile carriera, a cavallo fra teatro e cinema, Milena Vukotic ha lavorato con i più grandi registi del cinema italiano e non solo. Ma la grande notorietà sul grande schermo l’ha ottenuta interpretando Pina, la moglie di Fantozzi, al fianco di Paolo Villaggio. Ma qual è stato il rapporto con questo suo personaggio?

Ascolta il PodGAS, il podcast di GAS.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!