Centrali nucleari produttrici di energia… sostenibile?

Pubblicità

Di

#permattinieri🇨🇭🦠 In Ticino nell’ultimo giorno del 2021 sono stati registrati 1’741 casi positivi, pochi di più rispetto ai 1’634 del giorno precedente. Sono 130 le persone ricoverate in ospedale a causa del Covid-19, dunque dato stabile e livello di ospedalizzazione sotto controllo. Il bilancio cantonale del 2021 dice che ci sono stati 262 morti (nel 2020 erano stati 785). Dall’inizio della pandemia i casi sono 54 mila, 30 mila nel 2021, 24 mila nel 2020. I dati della Confederazione verranno pubblicati domani in forma  aggregata per il week end.

🇬🇧 🦠 Gran Bretagna. Il governo torna a imporre l’uso della mascherina nelle scuole secondarie per frenare l’ondata di coronavirus legata alla variante Omicron. I sindacati del personale scolastico ritengono che gli esami di fine trimestre siamo a rischio senza ulteriori misure quali unità speciali di pulizia dell’aria, sostegno finanziario per la copertura delle assenze e aiuto per i test in loco.

🇺🇸 🦠 Le cancellazioni dei voli negli Stati Uniti hanno raggiunto un nuovo picco in una stagione natalizia colpita duramente dalla pandemia di Covid e dal maltempo. Quasi 4.400 voli in tutto il mondo sono stati cancellati sabato, più di 2.500 dei quali negli Stati Uniti, secondo il sito di traffico aereo FlightAware. 

Le compagnie aeree sono state alle prese con problemi di personale con molto equipaggi in quarantena dopo aver contratto il Covid. Ad aggravare le difficoltà dei viaggiatori, le forti nevicate che hanno colpito gli Stati Uniti centrali.

🇨🇭 Discorso di Capodanno del nuovo presidente della confederazione Ignazio Cassis. Il neo-presidente ha ricordato il difficile momento della pandemia (“continua a metterci a dura prova, ci ferisce, ci rende insicuri e talvolta anche soli”) e ha insistito sulla necessità di puntare su ciò che unisce la Svizzera piuttosto che su ciò che la divide perché “ciò che ci unisce è molto più che ciò che ci divide”, ha detto.

🇫🇷 Francia. Un totale di 874 auto sono state incendiate durante i festeggiamenti di Capodanno, dice la polizia.Tuttavia, il ministero dell’Interno ha detto che il numero è molto più basso rispetto al 2019. Le autorità hanno anche riferito un aumento del numero di persone fermate e detenute. Un coprifuoco per affrontare il Covid-19 ha fatto sì che l’anno scorso in questo periodo non si siano verificati disordini significativi. I roghi di auto sono effettivamente diventati un evento annuale nelle periferie francesi dopo le rivolte del 2005 in diverse città. Circa 95.000 poliziotti e gendarmi sono stati mobilitati durante le recenti celebrazioni di Capodanno, riferiscono i media francesi, compresi 32.000 vigili del fuoco e personale di sicurezza.

🇪🇺 🇩🇪 ☢️ Le centrali nucleari e a gas rientreranno — a tempo e a certe condizioni dettagliate — nel sistema di classificazione europeo che stabilisce l’elenco delle attività economiche sostenibili dal punto di vista ambientale. È una proposta della  Commissione Ue messa in consultazione e certamente destinata a far discutere. Parallelamente la Germania ha spento tre delle sue ultime sei centrali nucleari (Brokdorf, Grohnde e Gundremmingen), nell’ambito di una strategia che prevede la rinuncia progressiva all’energia atomica e la transizione verso le rinnovabili. Le altre tre (Isar 2, Emsland e Neckarwestheim II) saranno disattivate entro la fine del 2022, in anticipo di un anno rispetto a quanto programmato. Dopo l’incidente di Fukushima del 2011, il Governo tedesco ha deciso di accelerare l’abbandono del nucleare, così come altri Paesi. La Svizzera ha bloccato la costruzione di nuovi impianti e sta smantellando quello di Mühleberg, il primo a essere spento.

🇩🇰 Il governo della Danimarca ha annunciato l’obiettivo di rendere i voli nazionali privi di carburante fossile entro il 2030. 

Nel suo discorso di Capodanno, il primo ministro Mette Frederiksen ha detto che vuole “rendere il volo verde”.  Tuttavia ha riconosciuto che le soluzioni per raggiungere il suo obiettivo non sono ancora pronte. La Danimarca punta a un taglio del 70% delle emissioni complessive entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990. “Viaggiare è vivere e quindi voliamo”, ha detto la signora Frederiksen, annunciando il suo piano. Ha aggiunto che raggiungere l’obiettivo dei voli interni verdi sarà difficile, ma i ricercatori e le aziende stanno lavorando a soluzioni. Il produttore europeo Airbus ha annunciato piani per sviluppare aerei alimentati a idrogeno che potrebbero essere operativi entro il 2035. 

🇮🇹 Italia. È morto a 83 anni Calisto Tanzi, protagonista dell’ascesa e del crollo della Parmalat. Era agli arresti domiciliari, ma è stato ricoverato in ospedale a metà dicembre. Il 17 dicembre 2003 fu scoperta una bancarotta da 14 miliardi. In quella rete caddero 80 mila risparmiatori. Tanzi è stato condannato per aggiotaggio (8 anni), bancarotta fraudolenta (17,5) e per il crac Parmatour (9 ). Parmalat era diventata un impero e Tanzi si era fatto strada nel mondo dello sport (attraverso il Parma calcio) e dei media (con acquisizioni di tv regionali). I conti però non tornano e poco a poco si inabissano, anche se Tanzi continua a fabbricare falsi documenti per nascondere la situazione reale. Parmalat è stata 

rilevata nel 2011 dalla francese Lactalis. Oggi fattura circa 7,5 miliardi ed è la 17esima società industriale italiana.

🇺🇸 USA. Tre persone sono disperse e presumibilmente morte, dopo i devastanti incendi nello stato centrale del Colorado, che hanno distrutto centinaia di case e costretto decine di migliaia di persone a fuggire. Non sono stati rilasciati dettagli sui dispersi, ma i media locali hanno riferito che uno di loro era una donna di 91 anni la cui famiglia ha detto di essere rimasta intrappolata dalle fiamme in arrivo. Gli incendi sono stati fermati dalle nevicate con 25 centimetri di neve caduti nella zona di Boulder.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!