Crisi in Ucraina: annunciato il ritiro (parziale) delle truppe russe

Pubblicità

Di

#permattinieri 🇨🇭🦠 Il Consiglio Federale annuncerà oggi la levata delle restrizioni anti-Covid. Resta da verificare se verrà tolto anche l’obbligo della mascherina nei luoghi chiusi oppure se verrà mantenuto per trasporti pubblici e negozi e supermercati. Quasi tutte le fonti di stampa danno per certa una decisione del governo per l’opzione degli allentamenti in un sol colpo. Già da giovedì, dovrebbero essere soppressi sia le limitazioni per gli incontri privati e sia l’obbligo di certificato attualmente necessario per bar, ristoranti, palestre e musei. I dati dei contagi alimentano questa possibilità: ieri sono stati 20’310. Tre settimane fa erano 48 mila. Appare anche probabile che lo stato definito particolare, che dà maggiori competenze al governo, verrà soppresso a fine marzo.
🇨🇦🦠 Il capo della polizia di Ottawa, Peter Sloly, si è dimesso dopo settimane di critiche per la sua gestione delle proteste contro le misure anti-pandemia che hanno paralizzato la città.I manifestanti hanno occupato il centro della capitale del Canada per 19 giorni, bloccando il traffico.  Il primo ministro Trudeau ha invocato l’Emergencies Act come “ultima risorsa” in risposta alle proteste. L’Ottawa Police Services Board ha confermato le dimissioni di Sloly in una riunione pubblica martedì. 
🇺🇦🇷🇺🇩🇪 Crisi Ucraina. Mosca annuncia un ritiro parziale delle truppe, ma la NATO e i leader Occidentali non si fidano. Un attacco russo all’Ucraina è “ancora una possibilità” e il costo umano sarebbe “immenso”, ha detto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in un discorso alla nazione. Gli Stati Uniti, ha continuato Biden, sono pronti a rispondere con decisione a una tale eventualità. Sull’annuncio russo di ritiro, Biden ha detto: “Sarebbe una buona cosa, ma non lo abbiamo ancora verificato. I nostri analisti indicano che le truppe rimangono in una posizione minacciosa”. I segnali dal Cremlino sono di tono distensivo: oltre all’annuncio del ritiro parziale di truppe, Vladimir Putin ha detto che “naturalmente” la Russia non vuole la guerra in Europa, ma che le sue preoccupazioni sulla sicurezza devono essere affrontate e prese sul serio”. Le truppe del distretto militare meridionale russo hanno iniziato a lasciare la Crimea e a tornare alle loro basi, una volta terminate le operazioni previste. Così ha comunicato l’ufficio stampa del distretto, secondo quanto riporta l’agenzia Tass. Putin ha avuto un incontro di quattro ore a Moscacon il cancelliere tedesco Olaf Scholz. Posizioni distanti: Putin ha ribadito che la Russia chiede di poter negoziare su questioni di sicurezza che la riguardano, Scholz ha definito incomprensibili i movimenti di truppe russe al confine con l’Ucraina.
🇨🇭 L’Unione sindacale svizzera annuncia di aver raccolto in 50 giorni le 100 mila firme necessarie a portare al voto sulla riforma dell’AVS (sistema pensionistico), che prevede la pensione per le donne a 65 anni. Oggi l’età di pensionamento delle donne è 64 anni. Il progetto prevede anche l’aumento dell’IVA di 0.4 punti percentuali per finanziare il progetto.  
🇪🇹 Etiopia. La camera bassa del parlamento ha approvato a maggioranza una risoluzione per revocare lo stato di emergenza prima della sua scadenza. Un voto che segue la proposta del governo del primo ministro Abiy Ahmed. Il decreto di emergenza è stato approvato a novembre dello scorso anno per sei mesi, mentre un’alleanza di forze ribelli – incluso il Fronte di liberazione del Tigray- avanzava verso la capitale Addis Abeba. Il governo ha citato il miglioramento della situazione della sicurezza e i costi economici del decreto come ragioni della decisione. Mentre gli intensi combattimenti tra il governo e i ribelli del Tigray si sono ridotti, attacchi e scontri armati sono continuati nella regione di Afar, il vicino orientale del Tigray.
🇨🇦 Canada. Almeno 10 persone sono morte e 11 sono disperse dopo che un peschereccio spagnolo è affondato al largo della costa orientale del Canada. Tre membri dell’equipaggio sono stati salvati e continuano le operazioni per trovare sopravvissuti continuano. L’equipaggio di 24 persone includeva 16 spagnoli, più cittadini peruviani e ghanesi, secondo i media spagnoli.  I tre sopravvissuti sono stati trovati in una scialuppa, soffrivano diipotermia e sono stati portati in salvo da un elicottero della guardia costiera canadese.
🇬🇧🇺🇸 Il principe Andrea ha raggiunto un accordo nella causa civile per le accuse di abuso sessuale da parte di Virginia Giuffre e si è impegnato a pagare una somma rimasta che non è stata comunicata. Il reale britannico intende anche fare una donazione definita “sostanziale” ad una organizzazione di beneficenza in supporto dei diritti delle vittime degli abusi. Lo scrive il New York Times. Il 61enne secondogenito della regina Elisabetta II era stato citato in giudizio dalla 38enne americana, ex vittima del multimilionario americano Jeffrey Epstein, per abusi sessuali commessi nel 2001, quando lei aveva 17 anni, fatti che lui ha sempre negato.
🇨🇳 Olimpiadi di Pechino. Slalom speciale maschile. Medaglia d’oro per il francese Noel davanti all’austriaco Strolz e al norvegese Solevaag. Miglior svizzero: Meillard, quinto. Nello slopestyle il campione del mondo Ragetti è stato quarto nella gara vinta dall’americano Hall. Hockey. La Svizzera di Patrick Fischer si è qualificata per i quarti di finale , battendo la Cechia per 4-2. Oggi doppia sfida tra Svizzera e Finlandia. In campo maschile si gioca alle 9.40 per i quarti di finale, alle 12.30 in campo femminile per la medaglia di bronzo. Nel curling la nazionale svizzera femminile ha battuto gli Stati Uniti e la Corea del Sud ed è già qualificata per le semifinali. Pattinaggio artistico. Nel programma corto femminile la quindicenne russa Valieva non pare condizionata dall’episodio di doping che la coinvolge ed è in testa dopo il programma corto.
⚽️ Calcio. Champions League. Il Paris St Germain batte per 1-0 il Real Madrid, il Manchester City vince 5-0 a Lisbona contro lo Sporting. Sono i risultati dell’andata dei primi due ottavi di finale di Champions League. Questa sera si giocano Inter- Liverpool e Salisburgo-Bayern Monaco.

Ritiro parziale di truppe russe, ma non tutti ci credono.

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!