La politica è come un ovetto Kinder

Pubblicità

Di

Fra elezioni che segnano l’addio alla ragione, votazioni che mostrano il vero volto di governi e Academy che espellono attori, non ci resta che preoccuparci delle uova di cioccolato… con la salmonellosi. Che dire, kinder sorpresa!

La Russia è stata espulsa dal Consiglio dei diritti umani dell’ONU. Hanno votato contro Cina, Siria, Corea del Nord, Iran, Cuba, Kazakistan e Bielorussia, tra gli altri. Dal che abbiamo dedotto a che cosa serve questo consiglio. 

Orban vince in Ungheria, Marine Le Pen va al secondo turno alle presidenziali francesi. Manca solo la Meloni al governo in Italia e ci diranno che così vuole la ggente  (rigorosamente con due g). Più che vittorie della destra sono sconfitte della ragione.

In Gran Bretagna Alshata Murru, moglie del cancelliere (ministro delle finanze) Rishi Sunak paga 30.000 sterline all’anno per mantenere il proprio status di non-domiciliata e non paga le tasse sui guadagni all’estero. Non è illegale guadagnare 11 milioni di sterline in un anno con i dividendi della azienda di famiglia. Se però sei la moglie di quello che ha appena aumentato le imposte, forse qualche domanda su dove paghi le tasse dovresti fartela. Si chiama elusione fiscale e non evasione, una bella parola che anche dalle nostre parti conosciamo bene. 

La nemesi colpisce la Ferrero e gli ovetti con sorpresa. I Kinder che hanno segnato l’infanzia di intere generazioni, hanno causato sotto Pasqua diversi casi di salmonellosi. Il prodotto è stato ritirato in molti negozi europei. La domanda inutile e angosciosa che mi pongo è: saranno riusciti a recuperare le sorprese?

Will Smith bandito per dieci anni dagli Oscar per lo schiaffo a Chris Rock. Già pronto il copione per il suo prossimo film Amici miei, capitolo quattro, nel quale un gruppo di goliardiche amiche (gender equality oblige) schiaffeggia le attrici e gli attori che stanno andando dal parrucchiere. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!