In Messico, dal 2007 ad oggi, sono 100mila gli scomparsi

Pubblicità

Di

#permattinieri 🇷🇺 🇺🇦 Invasione russa dell’Ucraina. Si sono interrotti i colloqui di pace tra Russia e Ucraina, con entrambe le parti che si accusano a vicenda per lo stallo dei negoziati. L’Ucraina ha dichiarato che la Russia si rifiuta di scendere a compromessi, mentre Mosca ha affermato che è stata Kiev a ritirarsi dai colloqui. L’Ucraina sta facendo “tutto il possibile e l’impossibile” per salvare i combattenti rimasti intrappolati nell’acciaieria Azovstal di Mariupol, ha dichiarato un alto funzionario.

La vice ministra della Difesa Hanna Maliar ha dichiarato che Kiev sa quanti soldati si trovano ancora nell’impianto, ma ha sottolineato che si tratta di “informazioni sensibili”.

Un nuovo convoglio di autobus con a bordo i soldati ucraini evacuati dalle acciaierie Azovstal di Mariupol sarebbe arrivato in una ex colonia penale nella città di Olenivka, vicino a Donetsk, controllata dai russi. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha rifiutato di dire se le truppe saranno trattate come prigionieri di guerra o come criminali di guerra, aggiungendo che il loro trattamento sarà “in linea con le leggi internazionali pertinenti”.

Il servizio di emergenza statale ucraino ha dichiarato che otto persone sono morte e altre 12 sono rimaste ferite in un attacco in un villaggio vicino a Chernihiv, nel nord dell’Ucraina. Nella regione orientale ucraina di Donetsk, gli attacchi russi hanno provocato la morte di sette civili e il ferimento di altri sei, ha dichiarato il governatore della regione.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso al suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky durante un colloquio telefonico che le consegne di armi francesi all’Ucraina si intensificheranno nei prossimi giorni.

Zelensky, ex attore e comico, si è anche rivolto al Festival di Cannes durante la serata di apertura, proseguendo così la propria campagna mediatica di intervento in Occidente.

Il Parlamento finlandese ha votato in favore dell’adesione alla NATO, con una maggioranza del 95%. La strada è così definitivamente spianata per la candidatura di Helsinki, che entrando nell’Alleanza atlantica metterebbe fine a una lunga storia di neutralità militare.

🇪🇺 🇬🇧 L’Unione Europea ha avvertito che metterà in atto tutta una serie di misure se il Regno Unito apporterà autonomamente modifiche a un accordo commerciale per l’Irlanda del Nord. Il Protocollo sull’Irlanda del Nord è stato concordato tra l’UE e il Regno Unito nel 2019 come parte dell’accordo di uscita del Regno Unito dall’UE. Il governo britannico vuole ora apportare delle modifiche per facilitare gli scambi commerciali con l’Irlanda del Nord, dove l’accordo ha causato una controversia politica. La Commissione europea afferma di opporsi ad “azioni unilaterali che contraddicono un accordo internazionale”. In precedenza, il ministro degli Esteri britannico Liz Truss ha dichiarato al Parlamento britannico che una nuova legge apporterà modifiche al protocollo per facilitare gli accordi commerciali con l’Irlanda del Nord. Questa azione annullerebbe di fatto alcune parti dell’accordo Brexit del Regno Unito, ma il processo potrebbe richiedere mesi.

🇱🇧 Libano. Il movimento musulmano sciita Hezbollah, sostenuto dall’Iran, e i suoi alleati hanno perso la maggioranza nel Parlamento libanese, secondo i risultati delle elezioni di domenica. I candidati del blocco hanno ottenuto 62 dei 128 seggi. Hezbollah ha mantenuto i propri seggi, ma il Movimento patriottico libero cristiano del presidente Michel Aoun ha perso consensi. Un partito cristiano rivale, con stretti legami con l’Arabia Saudita, le Forze Libanesi, ha guadagnato e i candidati indipendenti che promettono riforme hanno ottenuto 13 seggi. Le elezioni sono state le prime che si sono tenute dopo la rivolta nazionale del 2019 contro un’élite politica ampiamente considerata corrotta e inefficace. Le proteste di massa sono state scatenate dall’inizio di una delle peggiori depressioni economiche mai viste in oltre 150 anni. Si stima che l’80% della popolazione libanese viva in condizioni di povertà e che si sia verificata una grave carenza di cibo, carburante e medicinali. I problemi del Paese sono stati aggravati dalla pandemia di coronavirus e da una devastante esplosione al porto di Beirut nel 2020, che ha ucciso più di 200 persone. L’indagine sui responsabili si è ripetutamente arenata.

🇲🇽 Messico. I dati indicano che il numero di persone scomparse ha raggiunto il livello record di 100.000. I dati governativi, che partono dal 1964, mostrano che quasi tutte le sparizioni sono avvenute a partire dal 2007, quando l’allora presidente Felipe Calderón lanciò la “guerra alla droga”. Le Nazioni Unite l’hanno definita “una tragedia umana di enormi proporzioni”. Molti degli scomparsi sono vittime della criminalità organizzata e quasi nessuno dei responsabili viene punito. L’ultimo aggiornamento del registro nazionale delle persone scomparse, tenuto dall’ufficio del procuratore generale del Messico, mostra che negli ultimi due anni il numero delle persone scomparse è salito da 73.000 a oltre 100.000.

🇨🇳 Cina. Il Boeing 737-800 di China Eastern precipitato il 21 marzo scorso è stato fatto schiantare intenzionalmente da qualcuno che in quel momento si trovava in cabina di pilotaggio. A dirlo sono fonti americane che hanno avuto modo di leggere e interpretare i dati delle due scatole nere del velivolo che si è disintegrato in oltre 49 mila pezzi. Nell’impatto sono morti 123 passeggeri e 9 membri dell’equipaggio. Ufficialmente l’indagine è gestita dalle autorità cinesi, ma parte del gruppo investigativo occidentale da giorni non nasconde i malumori per come Pechino sta gestendo il caso. 

🏒 Hockey su ghiaccio. Terza vittoria per la Svizzera ai mondiali in Finlandia. Ha battuto il Kazakstan per 3-2.

🚴 Ciclismo. Biniam Girmay è entrato nella storia come il primo nero africano a vincere una tappa di una grande corsa a tappe.

L’eritreo Girmay, 22 anni, ha battuto Mathieu van der Poel allo sprint nella decima tappa dei Girod’Italia. Mentre festeggiava sul palco un tappo di champagne gli è finito in un’occhio e Girmay deciderà solo questa mattina se continuare la corsa. Lo spagnolo Lopez resta in maglia rosa.

🏀 Basket. Sarà Neuchâtel-Friborgo la finale del campionato svizzero. Sono state eliminate in quattro partite Spinelli Massagno e Ginevra. 

Pubblicità

GAS è gratuito, perchè riteniamo fondamentale che il maggior numero di lettori possibile possa avere un’informazione alternativa rispetto alla stampa ufficiale.

Il nostro lavoro, tuttavia, comporta degli investimenti. Abbiamo scelto di non ricorrere alla pubblicità per non “sporcare” il sito con annunci pubblicitari, e mantenere la nostra indipendenza rispetto al mondo imprenditoriale ed economico. Ci sosteniamo solo tramite le adesioni dei nostri soci e le donazioni dei nostri lettori.

Se anche tu vuoi aiutarci ad andare avanti nel nostro lavoro di informazione indipendente e alternativa, puoi contribuire diventando socio di GAS oppure con una donazione libera. Grazie per il tuo supporto.

NO,GRAZIE!